FUTSAL

Futsal C1/M: Azzurri Conversano, Vanni ‘Abbiamo fame di vittoria’

Il portiere conversanese presenta la sfida con l’Andria. Prima del via minuto di silenzio

Comunicato stampa
22.11.2018 16:36

C’è grande voglia di riscatto in casa Azzurri Conversano dopo la sconfitta rimediata nell’ultimo turno del massimo torneo regionale di Serie C1 sul campo dell’Olympique Ostuni. Quel gol di Ferri subito a meno di un secondo dal suono della sirena i ragazzi del presidente Mino De Girolamoproprio non l’hanno digerito ed in settimana la squadra ha lavorato intensamente per la prossima gara di campionato contro il Futsal Andria, in programma sabato pomeriggio sul gommato del palazzetto Pineta. Capitan Renna e compagni sono dunque pronti a riabbracciare i propri tifosi con il chiaro obiettivo di regalare loro un successo che manca ormai da più di un mese. Nelle ultimi uscite, però, gli uomini di mister Giliberti hanno dato risposte importanti passando per la sfida di Coppa Italiapareggiata in casa dell’Audace Monopoli, che ha permesso agli Azzurri di qualificarsi per le Final Eight in programma nel gennaio prossimo, fino ad arrivare proprio al match di Ostuni nel corso del quale, malgrado il ko, la formazione conversanese ha offerto una buonissima prestazione considerando anche la grande emergenza con cui ha dovuto fare i conti. “La squadra c’è, eccome se c’è – spiega Vanni Candela – Quella di Ostuni è stata una partita che ci ha visto uscire senza alcun punto, ma con la testa altissima. La qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia è la testimonianza che noi siamo una grande squadra”. Intanto sabato servirà una grande prova al cospetto di una compagine in cerca di riscatto: “A mio parere l’Andria è un ottima compagine che gode di individualità importanti. Sulla loro strada, però,troveranno una squadra che ha fame di vittoria. Credo che la chiave della partita sarà proprio la fame che spero ci permetta di risalire anche in classifica nelle posizioni che ci competono. Come ho visto la squadra in settimana? Ci stiamo allenando egregiamente grazie al duro lavoro dell’intero staff tecnico. Senza alibi, ma solo con gambe e cuore cercheremo in tutti i modi possibili di regalare una vittoria al nostro pubblico”. Al Pineta dirigono l’incontro i sigg. Luigi Balacco e Alessandro Valente della sezione di Molfetta. Fischio d’inizio alle ore 16. 

MINUTO DI RACCOGLIMENTO - Prima del via sarà osservato un minuto di silenzio in memoria di Antonello Giordano, arbitro della sezione di Bari tragicamente scomparso martedì scorso a seguito di un incidente stradale. A tal proposito il presidente Mino De Girolamo , il direttore generale Giuseppe Fanelli, il direttore sportivo Tommaso Dibello, lo staff tecnico e tutta la famiglia Azzurri Conversanoesprime la propria vicinanza alla famiglia Giordano e si stringe attorno ad essa con un abbraccio ideale, ma sincero.

Futsal A2/F: Conversano, Anaclerio ‘Possiamo competere con tutti’
Volley: Settimana per Federica, tavola rotonda ‘Violenza di Genere’