FUTSAL

Futsal C1/M: Azzurri Conversano, continua il momento no

Battuta d’arresto in casa con il Five Bitonto. Mercoledì in Coppa caccia al riscatto

Comunicato stampa
11.11.2018 00:35

Continua il momento nero degli Azzurri Conversano che nell’undicesima giornata del campionato regionale di Serie C1 rimediano la terza sconfitta consecutiva, la seconda in casa nel giro di una settimana, contro il Five Bitonto compagine che, proprio grazie al successo odierno, fa un bel balzo in classifica allungando sulla formazione di mister Giliberti.

LA GARA – Quintetto ormai classico per il tecnico conversanese che si affida a Candela, Corriero, Renna, Loiotine e Cannone, mentre dall’altra parte mister Danisi schiera Camporeale, De Liso, Giancola, Campanale e Lovascio. L’avvio di gara dei padroni di casa non è dei migliori ed infatti al minuto numero tre il Bitonto è già in vantaggio grazie ad una conclusione mancina di Michele De Liso che sorprende Candela sul primo palo. La rete gela il Pineta e, di fatto, anche gli stessi Azzurri la cui reazione tarda ad arrivare. A provarci maggiormente è il solito Cannone con conclusioni dalla distanza, ma per capitan Renna e compagni l’impressione è che la giornata sia davvero stregata. La prima frazione, così, scivola via con gli ospiti, avanti di un gol, che provano a colpire per lo più di rimessa e i locali che si buttano in attacco in maniera sterile e spesso confusionaria. Nella ripresa il canovaccio tattico della partita è pressoché identico, anche se dopo pochi secondi il Conversano crea già la sua prima azione da gol. Il Five Bitonto dopo pochi giri di orologio passa ancora con un fendente mancino di Lovascio che tocca la base del palo prima di superare imparabilmente Candela, bissando la marcatura qualche minuto più tardi con Verriello sugli sviluppi di un corner. Siamo al minuto sette del secondo tempo ed il morale degli Azzurri, come comprensibile, è ai minimi termini, complice anche il poker firmato da Giancola che sembra chiudere la contesa. Mister Giliberti, però, tenta la mossa della disperazione inserendo il portiere di movimento ed una botta da fuori dalla distanza di Alessio Detomaso ridà fiato alle speranze conversanese. L’espulsione di Campanale, poi, contribuisce ad aggiungere pepe al finale di partita, ma la superiorità numerica non produce risultati, anzi sono ancora i bitontini a colpire con il solito De Liso dopo essere tornati a giocare in cinque. Nel finale la zampata di Pietro Dibenedetto serve solo per le statistiche e per rendere meno pesante il passivo. Al Pineta, dunque, finisce con il punteggio di 5-2 per il Bitonto e con il Conversano che, mercoledì in Coppa Italia, in casa dell’Audace Monopoli, sarà chiamato a mettere fine a questa striscia negativa anche perché il palio c’è il passaggio alla fase successiva della competizione.

Azzurri Conversano – Five Bitonto 2-5 (p.t. 0-1)

Azzurri Conversano: Candela, Corriero, Renna, Loiotine, Detomaso, Dibenedetto, Fanelli D., Cristantielli, Fanelli G., Cannone, Cicorella, Grieco. All.: Gianpiero Giliberti.

Five Bitonto: Camporeale, Schettini, De Ruvo, Valerio, Orlino, Giancola, Forini, Lovascio, De Liso, Verriello, Campanale, Kouman. All.: Danilo Danisi.

Boxe: Pesi medi, nuova chance tricolore per Marco Boezio
Badminton: Tre tarantini ai campionati italiani Juniores e Under