TARANTO

Taranto: Pagelle, la difesa si addormenta tre volte...

Diakite non incide, Favetta cerca di dare vivacità. Ancora e D’Agostino brillano poco...

Vito Galasso
20.05.2018 19:05

Il fallo da rigore di Oggiano su Cristiano Ancora

TARANTO

Pellegrino 5: Appare incerto, soprattutto sugli interventi più semplici. La difesa, come sempre, non lo aiuta.

Bilotta 5.5: È il meno peggio lì dietro. Nel primo tempo toglie dall'area almeno un paio di palle pericolose sventagliate dalla destra della Cavese.

Rosania 4: Dispiace per la precaria condizione fisica, ma si giudica la prestazione, che è altamente insufficiente. Sulla coscienza il gol di Fella.

32’st Corbier sv

Miale 4: Vedi Rosania. Tante amnesie e passaggi errati.

Li Gotti 4: Oggiano è un cliente scomodo. Merito suo il primo gol di Favasuli.

Marsili 5.5: Chiamato a fare da supporto a Li Gotti, finisce per essere sacrificato.

Galdean 5: Posizionato troppo dietro a fare da barriera a una difesa in difficoltà. Tocca pochi palloni.

18’st Favetta 5.5: Forse avrebbe dovuto giocare dall'inizio. Dà una buona palla in contropiede a Diakite e Lame gli salva un pallone sulla linea. 

Lorefice 5: Si fa notare solo per un tiro a lato. Troppo poco.

24’st Palumbo 5: Non fa meglio del compagno. Falloso e debole nel palleggio.

D’Agostino 5: Eccessivamente defilato sulla destra. Quando è in giornata no, non gira nemmeno la squadra.

Ancora 5: Subisce tanti falli, ma è meno vivace del solito. Carotenuto lo tiene a bada in modo egregio.

Diakite 4: Si vede pochissimo, ha una grande occasione e la sciupa.

All. Cazzarò 5: Al di là delle defezioni difensive, forse poteva prendere altre decisioni. Il gruppo è sembrato fuori forma e privo di idee.

CAVESE 

Blanchard 6

Carotenuto 7

32’st Frezzi sv

Fabbro 6.5

Lame 6.5

Marino 6

Massimo 6.5

39’st Logoluso sv

Manzo 7

Favasuli 6.5

Oggiano 7

44’st Gorzegno sv

Martiniello 6.5

Fella 7

All. Bitetto 7

Arbitro: Riccardo Pelagatti di Livorno 7: Il pubblico di Cava de' Tirreni rumoreggia per alcune decisioni discutibili, ma il suo arbitraggio è inappuntabile.

Commenti

Taranto: Cazzarò, ‘Cavese più cinica e concreta’
[Video] Grottaglie: I 26 gol di Luigi Galeandro