Promozione

Sava: Caforio, 'Ho ceduto la società a gente competente'

Il Sava cambia proprietà passando dalle mani di Giovanni Caforio a quelle di Giuseppe Vinci

Alessio Petralla
27.07.2018 13:42

E' ufficiale: l'ASD Sava cambia proprietà passando dalla presidenza Giovanni Caforio a quella di Giuseppe Vinci. A chiarire la situazione, a Blunote, è l'ex numero uno Caforio: "Innanzitutto ci tengo a ringraziare il sindaco di Sava che mi ha sempre supportoto, lo staff, l'Assessore allo Sport Silvio Buttazi e tutti i genitori dei ragazzi. Penso che in sei anni di presidenza ho fatto qualcosa di buono vincendo, quattro stagioni fa, i campionati regionali con i Giovanissimi e gli Allievi costruendo poi la squadra per la Promozione. E' arrivato il momento di dedicarmi maggiormente alla famiglia e al lavoro. Cedo la società a persone che masticano calcio e che, sicuramente, faranno bene. Altrimenti non avrei mai lasciato. Non nascondo che alcuni paesi mi hanno chiesto il titolo sportivo... Non ho accettato".

Avetrana: Il tecnico Giuseppe Branà fissa gli obiettivi...
Foggia: abbonati agevolati per la prima partita di TIM Cup