TARANTO

Taranto: L’ira social di Ancora, ‘Basta stronzate sul mio conto’

Redazione
06.09.2018 17:22

I social sono una gran bella invenzione, danno modo a tutti di esprimere il proprio pensiero, di informarsi, di imparare, anche se, molto spesso, alimentano fake news. Tutto nasce da un acquisto, quello di Sebastian Di Senso, e un infortunio, quello di Cristiano Ancora. Facendo due più due, i soliti complottisti hanno pensato che con l’ingaggio dell’ex Altamura, per Cristianone fosse arrivato il tempo di preparare le valigie. In un campionato lungo e difficile come quello di Serie D può succedere di tutto: infortuni, squalifiche, cali di forma. La panchina corta è stato uno dei problemi del Taranto della passata stagione, ecco perché, come dicevano i latini, “melius abundare quam deficere”, meglio abbondare che scarseggiare. Ma le voci hanno infastidito Cristianone che attraverso un post pubblicato sulla sua pagina Facebook ha spazzato via, in poche righe, tutte le illazioni. “Una stronzata dietro l’ altra..!!! - scrive l’attaccante rossoblu -. Non dovrei nemmeno spiegazioni ma sono a riposo per una botta! Questa maglia me la sento addosso, me la sono meritata e me la tengo stretta, e che sia 1 minuto, 90 o l’ultima ruota del carro, daro’ tutto fino all’ultima goccia di sudore per coronare il mio sogno, che e’ quello di vincere con questi colori!!! SFT”. Insomma, non c’è altro da aggiungere...

Taranto: Il club proroga la campagna abbonamenti
Prima Categoria: Stilati i gironi per la stagione 2018/19