1a Categoria

1a Categoria/B: Grottaglie letale anche a Carovigno

De Tommaso, Birtolo e Collocolo chiudono la gara con San Vito in poco meno di un tempo

13.01.2019 18:25

Veni, vidi, vici. Non si ferma il Grottaglie di Orlandini che batte a domicilio anche il San Vito e prosegue spedito la corsa verso la Promozione. Come sette giorni fa a Massafra, basta un tempo ai biancazzurri per chiudere la pratica San Vito. Sul neutro di Carovigno arriva l’ottava perla stagionale lontano da casa che sugella la capacità di imporsi su tutti i campi della compagine di patron La Volpe. I biancazzurri hanno lasciato finora le briciole in trasferta uscendo sconfitti solo in quel di Castellaneta nella gara che costò la panchina all’ex tecnico Marinelli. E proprio le gare lontano da casa, insieme al big match interno contro il Castellaneta, rischiano di diventare decisivi nel testa a testa con i valentiniani. Sulla terra battuta di Carovigno, Orlandini conferma uomini ed impianto tattico visti nelle precedenti uscite stagionali. Si parte con i biancazzurri subito determinati a sbloccare la gara ed a portare a casa l’intera posta in palio. Dopo un quarto d’ora di gioco De Tommaso, dal limite, fredda il portiere di casa con la solita punizione al veleno che incoccia la base del palo e si insacca in rete mandando in estasi i tifosi accorsi in terra brindisina. Cinque minuti più tardi è Birtolo, sempre più a suo agio negli schemi di Orlandini, a raddoppiare mettendo in ghiaccio i tre punti. Il Grottaglie è un fiume in piena con Collocolo e De Tommaso che ampliano ulteriormente il divario portando a quattro i gol di differenza tra le due squadre. Nella ripresa Orlandini sfrutta i cinque cambi a disposizione per garantire minutaggio anche agli uomini provenienti dalla panchina. Napolitano ed Appeso ne approfittano per incrementare il divario determinando il 6-0 con cui si chiude la gara. Per il Grottaglie tre punti pesanti che permettono di restare in vetta al raggruppamento. Resiste il Castellaneta che espugna Capurso e resta a meno tre dai biancazzurri, ma con una gara da recuperare. Prossimo appuntamento domenica 20 gennaio con i tarantini impegnati al D’Amuri contro la Don Bosco, ultima della classe.

SAN VITO-GROTTAGLIE 0-6

Serie D/I: 19a Giornata, la Turris va ko e il Bari si porta a +12
1a Categoria/B: 16a Giornata, Castellaneta sbanca Capurso