Eccellenza

Avetrana: A Bitonto ennesima beffa allo scadere

05.03.2018 02:03

Pronti via ed il Bitonto si ritrova in 10 per un brutto intervento da ultimo uomo di Fiorentino  su Cappellini. La partita è  molto maschia, i padroni di casa sin troppo aggressivi ed irruenti al limite del lecito non riaparmiano colpi duri agli avversari. L'Avetrana però non si lascia intimidire e risponde colpo su colpo giocando a memoria. Al 30' Richella impegna Lizzano che si supera con un gran intervento. È il preludio al gol di Venza al 35' che raccoglie il preciso suggerimento di Richella insaccando in rete. Nella ripresa L'Avetrana prova a chiudere la gara con Cappellini che prova da fuori al sesto calciando di poco a lato. Al 18' Ladogana di testa in area piccola impegna Petranca che 7 minuti dopo abbandona il campo per infortunio. La gara si scalda e si interrompe spesso per diversi falli e azzuffate in mezzo al campo. Ma al 90' Loseto disegna una traiettoria che beffa Strafella e regala il pareggio ad un Bitonto troppo nervoso. Ennesima beffa per un'Avetrana che comunque si dimostra squadra all'altezza dei piani alti. 

OMNIA BITINTO-AVETRANA 1-1

RETI: 35'pt Venza (A), 90'st Loseto (OB)

OMNIA BITONTO: Lizzano, Rubini (12'st Turitto), Anaclerio, Cardinale (6'st Cardinale), Montrone, Lavopa, Loseto, Fiorentino, Picci, Ladogana, Stringano (12'st Barone). Panchina: Vitucci, Barone, Morea, Rizzi, De Santis, Bisceglie, Turitto. All. De Candia.

AVETRANA: Petranca (25'st Strafella), Salto, Prete, Guerra, Calò, Romano, Cavalieri, Passiatore (20'st Kandji), Richella (47'st Alemanni), Cappellini (47'st Patera), Venza. Panchina: Strafella, Patera, Sebastio, Cava, Saracino, Alemanni, Kandji. All. Branà.

Arbitro: Stabile di Padova. Assistenti: Festa di Barletta e Spedicato di  Lecce.

Ammonito: Prete, Guerra, Montrone, Barone, Salto.

Espulso: Fiorentino.

3a Categoria: Tre Colli da urlo: espugnata Surbo in dieci uomini
Serie D/H: Il Cerignola batte l’Aversa e vede il secondo posto