Eccellenza

Brindisi: Olivieri, 'Ho avuto risposte di carattere e cuore'

Alessio Petralla
22.10.2018 11:10

Il Brindisi batte 3-2 l’Avetrana e, di fatto, questo è il primo successo della gestione Massimiliano Olivieri che, a Blunote, commenta così il successo: “E’ la mia prima vittoria e per questa devo fare i complimenti ai ragazzi che hanno sfoderato una prestazione importante. Volevo questa risposta soprattutto a livello caratteriale e di cuore. Non era semplice tenere a bada gli uno-due dell’Avetrana. Abbiamo cercato di fraseggiare e di giocare sulle palle corte”.

L’AVETRANA: “Si è confermata avversario ostico capace di metterci in difficoltà con le sue ripartenze. In avanti ha calciatori importanti che sanno ben gestire il pallone. Abbiamo rischiato l’uno contro uno in ogni zona del campo. In settimana lavoreremo meglio sulle coperture. Comunque, mi interessava vedere una prova di carattere dei miei e conquistare i tre punti”.

LA CLASSIFICA: “Non l’ho guardata e non la guarderò. Non dobbiamo esaltarci per un successo come non dobbiamo deprimerci dopo le sconfitte. Il campionato è molto equilibrato e chi era in coda, grazie ad un paio di risultati positivi, sta risalendo. Pensiamo a stare tranquilli e a lavorare”.

L’ARBITRAGGIO: “Non ho giudicato il direttore di gara di domenica scorsa che ci ha annullato un gol clamoroso e quindi non voglio analizzare neanche quello di domenica. Branà avrà le sue ragioni”.

Si ringrazia:

Avetrana: Branà, 'Meriteremmo maggiore rispetto...'
Basket C Gold: Valentino Castellaneta, avvio di campionato horror