TARANTO

Francavilla: Del Prete, 'Ancora e Aleksic possono far male'

Alessio Petralla
18.10.2017 19:10

E’ un veterano, una vera e propria bandiera, l’attaccante del Francavilla in Sinni, Jenny Del Prete, che, a Blunote, in vista della sfida interna con il Taranto, attacca analizzando il cammino della sua formazione: “Non stiamo disputando gare all’altezza: potremmo fare di più. Non so quale siano i problemi di quest’avvio: di sicuro i risultati non ci stanno dando una mano. Addirittura, qualche partita avremmo meritato di vincerla e poi, forse anche per un po’ di paura, l’abbiamo persa”.

LA CONDIZIONE: “Fisicamente stiamo abbastanza bene mentre mentalmente non viviamo un momento di grande entusiasmo per via dei risultati”.

CONCENTRAZIONE: “Cercheremo di fare quello che abbiamo sempre fatto, però, con maggiore concentrazione e cercando di sbagliare meno. Sappiamo che il Taranto è un’ottima squadra che aveva altri obiettivi. Anche loro, però, dovevano fare qualcosa in più”.

IL TARANTO: “Conosco Ancora che è un calciatore forte che può fare la differenza e Aleksic con cui sono molto amico: se è in giornata è capace di fare male. Proveremo a fare la nostra gara”.

LA GARA: “Anche loro hanno il nostro stesso obiettivo e cioè ottenere i tre punti. Il Taranto ha una rosa competitiva che può permettergli di puntare in alto. Spero in una bella partita e che vinca il migliore”.

IL CAMPIONATO: “Il Potenza e il Cerignola sono altre due compagini blasonate: i lucani lo stanno dimostrando. Gli sta girando tutto bene. Non hanno perso punti. Vedremo a lungo andare come andranno le cose”.

FOTO GRIMALDI

Musica: Renzo Rubino in concerto a Grottaglie
Taranto: Li Gotti, 'Pressioni? E' calcio non una guerra...'