Eccellenza

Eccellenza: Spareggi nazionali, parte la corsa alla Serie D

Sabato 18 maggio scattano le sfide tra le seconde classificate: 28 squadre per 7 promozioni

14.05.2019 14:10

Mancano pochi giorni all’inizio di una rincorsa mozzafiato che coinvolgerà le seconde classificate nei campionati regionali di Eccellenza in cerca dell’agognata qualificazione al #Campionatoditalia, la Serie D 2019/2020. Ai blocchi di partenza 28 formazioni che si affronteranno in due turni di andata e ritorno per decretare le sette squadre che otterranno il salto di categoria. La maratona play off inizierà il 18/19 maggio e si concluderà il 9 giugno, sarà divisa in due fasi. Le gare di andata e ritorno del primo turno sono in programma il 17/18 e 25/26 maggio mentre quelle del secondo e decisivo passaggio si disputeranno il 2 e 9 giugno. Il primo turno prende il via sabato 18 maggio alle 17.00 con l’anticipo Fucecchio-Valle Del Tevere. Il resto delle partite del primo turno prenderanno il via domenica 19 alle ore 15.30. Il ritorno del 1^ turno è in programma domenica 26 maggio alle 15.30 con l’unico anticipo che di disputerà sabato alle 16.00: Valle Del Tevere-Fucecchio. Chi gioca la prima gara in casa scenderà in campo in trasferta nel primo match del turno successivo e viceversa. In caso entrambe le squadre abbiano disputato la prima partita tra le mura amiche o in trasferta sarà il sorteggio a sancire l’alternanza. Riflettori puntati quindi su questa affascinante e competitiva post season della Lega Nazionale Dilettanti che, ancora una volta, metterà di fronte realtà diverse per storia e tradizione. Una vera e propria “anteprima interregionale” che porta in campo l'intero universo del vertice delle eccellenze regionali del calcio in cui confluiscono sodalizi di piccoli centri e realtà di maggiore tradizione e blasone. C’è chi è al suo primo appuntamento con la storia, altri club che ci provano da diverse stagioni e chi sta tornando sulla ribalta nazionale dopo una breve pausa. Le società partecipanti hanno l’obbligo di impiegare sin dall’inizio delle gare e per l’intera durata delle stesse, quindi anche nel caso di sostituzioni successive di uno o più dei partecipanti, almeno due calciatori così distinti: 1 nato dall’1.1.1999 in poi ed 1 nato dall’1.1.2000 in poi. In caso di parità di punteggio e di reti segnate al termine dei 180’ si qualificherà la squadra che avrà segnato il maggior numero di gol in trasferta. In caso di ulteriore pareggio verranno giocati i supplementari (in cui rimane valida la regola dei gol in trasferta) e quindi saranno calciati i rigori.

Squadre qualificate
Abruzzo: Torrese
CPA Bolzano: Maia Alta Obermais
Basilicata: Lavello
Calabria: Reggiomediterranea
Campania: Gladiator e Agropoli
Emilia Romagna: Agazzanese e Progresso
Friuli Venezia Giulia: Edmondo Brian
Lazio: Pomezia e Valle Del Tevere
Liguria: Rivarolese
Lombardia: Tritium, Breno e Legnano
Marche: Porto S. Elpidio
Molise: Roseto
Piemonte Valle d'Aosta: Canelli e Pontdonnaz
Puglia: Brindisi
Sardegna: Sorso
Sicilia: Canicattì e Biancavilla
Toscana: Poggibonsi e Fucecchio
Umbria: Lama
Veneto: Mestre e Pozzonovo

Composizione gironi 1° turno

Gruppo A: Mestre, Pontdonnaz
Gruppo B: Rivarolese, Tritium
Gruppo C: Pozzonovo, Edmondo Brian
Gruppo D: Maia Alta Obermais, Legnano
Gruppo E: Breno, Canelli
Gruppo F: Fucecchio, Valle Del Tevere
Gruppo G: Pomezia, Sorso
Gruppo H: Poggibonsi, Agazzanese
Gruppo I: Lama, Progresso
Gruppo L: Torrese, Porto S. Elpidio
Gruppo M: Canicattì, Gladiator
Gruppo N: Reggiomediterranea, Biancavilla
Gruppo O: Lavello, Brindisi
Gruppo P: Agropoli, Roseto

Accoppiamenti 2° turno

Vincente D-Vincente E
Vincente C-Vincente B
Vincente A-Vincente G
Vincente H-Vincente L
Vincente F-Vincente I
Vincente O-Vincente P
Vincente N-Vincente M

Il calendario 2018/19
1° turno andata: domenica 19 maggio ore 15.30
1° turno ritorno: domenica 26 maggio ore 15.30
2° turno andata: domenica 2 giugno
2° turno ritorno: domenica 9 giugno

LBA Awards: pioggia di premi sui giocatori dell'Happy Casa
Ex Ilva: Sud in Movimento, ‘Nessun cambio di linea’