FUTSAL

Futsal A2/F: Città di Taranto, primo passo verso l’amore salvezza

Giliberto decide l'andata dei play-out di Reggio Calabria. Decisiva anche il portiere Linzalone

Comunicato stampa
07.05.2018 03:05

E la prima è andata. Pesantissima vittoria esterna della Corim Città di Taranto nella gara di andata dei play-out del girone D della serie A2. Le rossoblu si impongono per 1-0 sul campo della FutsalReggio con il gol di Giliberto al 3' della seconda frazione di gioco. Decisive, nell'economia del match, le parate dell'ottima Linzalone: il capitano ionico ha anche neutralizzato un penalty dopo otto minuti per un fallo di mano ai più apparso quantomeno dubbio.

"Il rigore parato da Linzalone ci ha dato una carica in più - sottolinea il preparatore dei portieri Lorenzo Fabiano -: questa è una vittoria importante ma ora la testa è già al ritorno: mi aspetto un grande pubblico"

"Vincere a Reggio Calabria non era facile - commenta il presidente Gianni Marsico a fine gara -. Sono orgoglioso delle ragazze perché nonostante le assenze hanno dimostrato una grande voglia di mantenere questa prestigiosa categoria. Ma ancora non abbiamo fatto nulla: umiltà e concentrazione per portare a casa quanto abbiamo meritato".

Domenica prossima alle 15.45 gara di ritorno in un Palafiom che si preannuncia gremito e caloroso: Taranto ha a disposizione due risultati su tre per preservare la A2.

Commenti

Applausi ed emozioni al Memorial ‘G. Solito e A. Petracca’
3a Categoria: Montemesola in festa, Tre Colli ai playoff