TARANTO

Taranto: Panarelli condivide il suo premio con tutto il club

Il tecnico rossoblu è stato nominato personaggio sportivo maschile dell’anno nell’ambito della terza edizione de ‘Giovanissimi del Salento’

Comunicato stampa
29.03.2019 22:47

Ricevuto il premio "Giovanissimi del Salento" come personaggio sportivo maschile dell’anno, Gigi Panarelli, tecnico del Taranto, non ha dimenticato società, calciatori e staff tecnico: È un premio che ho ricevuto io, ma che voglio condividere con tutti a cominciare dal presidente Massimo Giove che mi ha dato l'opportunità di potermi esprimere in una piazza che amo. Senza questa possibilità non sarei oggi qui a ricevere questo riconoscimento. È un premio che condivido volentieri con tutta la società, lo staff dirigenziale e lo staff tecnico che mi supporta egregiamente nel lavoro quotidiano. È un premio che voglio condividere con la squadra, con i miei ragazzi che mettono in pratica sul campo i miei insegnamenti e permettono di ottenere i risultati importanti conseguiti e quelli che ancora conseguiremo. Senza la loro applicazione non sarei qui. È un premio che mi stimola e stimola tutto il Taranto a continuare a lavorare con professionalità e grande dedizione per raggiungere insieme gli ambiziosi traguardi sportivi che ci siamo prefissati. E' un premio che condivido con tutti i tifosi del Taranto. Fino alla fine. Grazie di cuore!"

IL PREMIO Luigi Panarelli ha ritirato il riconoscimento nel tardo pomeriggio di venerdì 29 marzo al Teatro Comunale di Tuglie nella terza edizione del "Gran Premio Giovanissimi del Salento", l'evento creato e organizzato dall'omonima testata giornalistica sportiva diretta da Alessio Quarta. Il tecnico ha ricevuto il premio per essersi contraddistinto non solo per importanti risultati agonistici, ma anche per la dedizione alle tematiche sociali. La sua cura maniacale del lavoro, l'attenzione al dettaglio, la grande capacità nella gestione del gruppo, nonché quella comunicativa, l'impegno incessante al servizio del Taranto, hanno fatto la differenza nell'assegnazione del riconoscimento a tal punto che Panarelli è stato premiato come personaggio sportivo maschile dell'anno.

Serie D/H: Picerno, il Comune gioca d’anticipo per lo stadio
Giovani talenti locali: Luigi Sarli, dalla Nuova Taras all'Ascoli