1a Categoria

Grottaglie: A Mottola terzo scontro diretto consecutivo

La squadra di Marinelli ha la necessità di vincere per rimanere nella scia delle prime in classifica.

10.03.2018 17:01

Terzo scontro diretto consecutivo per il Grottaglie che domenica pomeriggio sarà ospite del Mottola United sull’erba sintetica del Chiappara. Forse non possiamo definirla ultima spiaggia ma sicuramente stiamo parlando di un incontro dove ci si gioca una buona fetta di campionato, non tanto per il Mottola quanto per il Grottaglie. Il Mottola, avendo una partita da recuperare contro lo Squinzano (la gara sarà recuperata giovedì 15 marzo),ha potenzialmente tre punti in più in classifica e di conseguenza contro il Grottaglie potrebbe stargli bene anche un pari. Discorso non valido per i grottagliesi che hanno la necessità di vincere per rimanere nella scia delle prime in classifica. Una vittoria biancoazzurra, associata alle vittorie di tutte le squadre di testa, la peggiore delle ipotesi, lascerebbe le distanze invariatecon la situazione che rimarrebbe congelata ma con una partita in meno da giocare. Praticamente non basterà solo vincere contro il Mottola, bisogneràdare uno sguardo ai verdetti degli altri campi dove si giocheranno gare dal coefficiente di difficoltà nettamente più basso rispetto a quello del Chiapparatra Mottola e Grottaglie: il Brilla ospita il Locorotondo; il Conversano gioca contro l’Erchie e la capolista Rutiglianese va a Castellaneta. All’andata il Mottola fu corsaro al D’Amuri, si impose per 3 a 2 (con 2 rigori), il Grottaglie sbaglio un rigore, quando in vantaggio per 1 a 0, e nel finale fu negato un rigore apparso abbastanza netto ai danni di Galeandro. Il Mottola in casa èstato pressochè infallibile, su 11 partite ne ha vinte 10, ha perso solo contro la Rutiglianese. Un andamento ottimo che evidenzia la forza del Mottola tra le mura amiche. I numeri statistici per il Mottola, nel complesso, sono i seguenti: 16 vittorie, 5 sconfitte e 0 pareggi, 56 reti fatte e 26 subite, un attacco dalla mira micidiale, con il capocannoniere Greco in evidenza, e una difesa che lascia degli spazi di cui approfittare anche se nelle partite casalinghe il reparto difensivo sembra essere più ermetico, ha subito solo 9 reti. L’Ars etLabor Grottaglie in trasferta ha vinto 8 gare e ne ha perse 3, nessun pareggio, ha segnato 28 reti e ne ha subite 12. La statistica fa parte del calcio e nella maggior parte dei casi rispecchia l’andamento di una squadra nel campionato di riferimento ma ci sono delle gare in cui i numeri devono essere controvertiti, bene Mottola Grottaglie è una di queste. Il Grottaglie deve invertire la tendenza e smentire la statistica, il Grottaglie deve scendere in campo al Chiappara per vincere. Dopo la bella prestazione di domenica scorsa contro la capolista Conversano, ci si aspetta, contro il Mottola, un’altra prestazione maiuscola o magari superlativa che porti assolutamente i tre punti in tasca oppure esattamente il contrario purchè porti lo stesso i tre punti in tasca. Nessun assente nelle fila del Mottola, nel Grottaglie nessun appiedato dal Giudice tranne mister Marinelli che non potrà sedere in panchina, tra i biancoazzurri ci sono ancora dubbi sulla forma fisica di alcuni elementi sul cui utilizzo si deciderà in ultimo.

INDICAZIONI GENERALI Ai tifosi biancoazzurri sarà destinato il settore ospiti dello stadio comunale Chiappara di Mottola, tribuna coperta. Il prezzo del biglietto di ingresso è di 5(cinque) euro, i ragazzi fino a 17 anni ingresso gratuito, per l’occasione la società ospitante ha indetto la Giornata PRO-MOTTOLA, inizio gara ore15:00.

Bisceglie: Mancini nuovo allenatore, rinnova capitan Petta
Grottaglie: Ds Ligorio, ‘Mottola crocevia della nostra stagione’