Serie B

Serie B: Posticipi 10a Giornata, vincono Salernitana e Lecce

I granata superano il Livorno e salgono al terzo posto, i giallorossi hanno le meglio sul Crotone

31.10.2018 22:44

La Salernitana supera 3-1 il Livorno nel posticipo della 10a Giornata e sale al terzo posto in classifica, in compagnia del Verona. I granata sbloccano il punteggio al 31' con una zampata di Bocalon sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Di Gennaro. La squadra di casa trova il raddoppio al 16' con una punizione di Pucino. Lucarelli si affida ai cambi per provare a rimettere in partita il Livorno e al 30' la squadra toscana riesce ad accorciare le distanze con un bel colpo di testa di Matteo Di Gennaro che supera Micai. Nel finale (43'), però, la Salernitana trova il tris con Bocalon che di testa chiude i conti facendo partire la festa degli 8.100 spettatori presenti sugli spalti dell'Arechi.

Nell’altro posticipo della 10a Giornata, il Lecce supera di misura il Crotone guidato da Ivan Moschella (1-0) grazie a un’autorete di Golemic al 36’. Comincia con una sconfitta il dopo Stroppa per i pitagorici, anche se l’era Oddo prenderà ufficialmente il via domenica 4 novembre, nella sfida dello “Scida” con il Capri fanalino di coda. 

SALERNITANA-LIVORNO 3-1

RETI: 30' Bocalon (S), 60' Pucino (S), M. Di Gennaro (L), 87' Bocalon (S)

SALERNITANA (3-5-2): Micai, Mantovani, Migliorini (45' Casasola), Gigliotti, Pucino, Castiglia (58' Odjer), Di Tacchio, Djavan Anderson, D. Di Gennaro (86' Palumbo), Jallow, Bocalon. All. Colantuono.

LIVORNO (3-5-1-1): Mazzoni; Gonnelli (68' Murilo), M. Di Gennaro, Albertazzi; Fazzi, Valiani, Bruno (78' Kozak), Rocca (57' Diamanti), Iapichino; Maiorino; Raicevic. All. Lucarelli.

Ammoniti: Bruno, Maiorino, Fazzi (L), Pucino, D. Di Gennaro (S).

LECCE-CROTONE 1-0

RETI: 36′ autorete Golemic

LECCE (4-3-1-2): Vigorito; Venuti, Meccariello, Marino, Calderoni; Petriccione, Arrigoni, Tabanelli; Mancosu (82′ Haye); La Mantia (72′ Pettinari), Palombi. All. Liverani.

CROTONE (4-3-1-2): Cordaz; Sampirisi, Vaisanen, Marchizza (28′ Golemic), Martella; Faraoni (63′ Crociata), Barberis, Rohden; Firenze (72′ Budimir); Stoian, Simy. All. Moschella.

ARBITRO: Francesco Fourneau di Roma 1 (Pagnotta-Bresmes; IV Dionisi).

Ammoniti: Venuti (L), Golemic (C).

La classifica aggiornata dopo la 10a Giornata:

Fotogallery: Coppa Italia, Mendicino elimina la Virtus Francavilla
Politica: Gugliotti nuovo presidente della Provincia di Taranto