FUTSAL

Futsal A/F: Matilde Russo giura fedeltà al Real Statte

Riconfermata, la giocatrice disputerà il suo ottavo campionato di fila con la maglia rossoblu

Comunicato stampa
22.06.2018 10:11

L'Italcave Real Statte continua a scrivere pagine all'interno del libro chiamato riconferme. Il nuovo capitolo ha il nome di Matilde Russo, che segue quelli di Margarito, Violi, Pereira e Ion. L'atleta tarantina è ufficialmente al suo ottavo anno in maglia rossoblù. Un lavoro certosino quello della formazione tarantina: utilizzare in maniera intelligente le giovani leve senza bruciare le tappe. La cartina di tornasole proprio nell'ultima annata con Russo. "Sicuramente l'ultima stagione è stata positiva e si è notata la mia crescita. Sono stata davvero contenta di aver aumentato il minutaggio ed ho potuto esprimermi al meglio, avendo avuto continuità. Se a questo ci aggiungiamo anche i gol realizzati in campionato e il primo in coppa Italia il quadro è completo. Ho sentito la fiducia del mister che ho provato a ripagare al meglio e, avendo avuto la conferma per la prossima stagione, dovrò far bene con ancor più responsabilità".

Una conferma bipartisan quella di Russo: da un lato puntare su una squadra che sia giovane, secondo i dettami societari. Dall'altra la volontà della numero 2 tarantina di voler continuare la sua parabola ascendente. "Non è semplice trovare una seconda famiglia e tenersi stretto ciò che di bello si trova nel proprio cammino sportivo e di vita è qualcosa di straordinario. Pertanto la volontà era di proseguire e così è stato. Sono felice della riconferma e della possibilità di poter far parte di questo gruppo. Nonostante abbia solo 21 anni, è strano  sentirsi una delle più anziane di questa squadra. Ma quando decidi di seguire una linea giovane, come quella tracciata dalla società, è naturale trovarsi in una situazione del genere".

Manca ormai poco più di un mese all'inizio della nuova stagione: tra poco l'Italcave Real Statte presenterà i nuovi acquisti per una squadra che, secondo Russo, come sempre accade in casa ionica, ha l'obiettivo di migliorarsi. "L'intenzione sarebbe quella di continuare a migliorarsi e per questo la società sta allestendo una squadra sempre più competitiva mantenendo intatte le caratteristiche presenti nel DNA rossoblù: spirito di squadra, sacrificio, umiltà, educazione, senso di responsabilità. Insieme alle mie compagne vogliamo raggiungere insieme nuovi traguardi e portare in alto il nome dell'Italcave Real Statte. Ci impegneremo al massimo per farlo sin dal primo giorno di preparazione, con la speranza che arrivi quanto prima vista la gran voglia di ricominciare".

Commenti

Basket: Il Cus gioisce per Alberto Morea assistant coach a Brindisi
Boxe: Puglia a caccia di gloria nella Coppa Italia giovanile