Eccellenza

Brindisi: Pignataro, 'I gol? Devo ringraziare i miei compagni'

Alessio Petralla
22.01.2019 17:27

Un momento straordinario per l’attaccante del Brindisi Antonhy Pignataro che sta segnando con una regolarità pazzesca. Domenica altri due gol al Trani d’importanza enorme per il cammino degli adriatici che, a Blunote, commenta così: “Stiamo bene e stiamo passando un periodo positivo. Inoltre, personalmente, stanno arrivando anche i gol e per questo non posso far altro che ringraziare i miei compagni. Senza squadra questi non esisterebbero”.

LA DOPPIETTA: “Il primo gol realizzato a Trani è stato fortuito visto che il portiere non è riuscito a trattenere il pallone e sono stato bravo a insaccare. Il secondo, invece, ho saltato l’estremo difensore e ho messo il pallone in porta”.

IL CAMMINO: “Abbiamo vinto tre partite delicate in sette giorni: tre successi importanti. Giovedì ad Otranto siamo stati protagonisti di una grande vittoria su un campo piccolo e fastidioso mentre domenica a Trani con un avversario che seppur non nel suo miglior momento nel suo stadio dà sempre fastidio. Prima ancora il successo con il Gallipoli”.

IL VIESTE: “Sabato affronteremo il Vieste che domenica scorsa ha battuto a domicilio il Gallipoli. La prepareremo con umiltà, voglia e positività. Il fatto di anticipare di un giorno non è un problema: vorrà dire che dovremo dare di più”.

IL CAMPIONATO: “Il Casarano non si ferma: è la squadra più organizzata. Intanto, dobbiamo pensare a guardarci soltanto alle spalle e a consolidare questo secondo posto in chiave play off”.

LA CONDIZIONE: “Ci tengo a sottolineare il grande lavoro del prof Mino Martinelli: da quando è arrivato la condizione è migliorata”.

Si ringraziano:

Serie D/H: Ex Taranto e Martina potrebbe allenare il Pomigliano
Teatro: L’incanto di Filumena Marturano per Poltronissima 2019