TARANTO

Castel San Giorgio: De Cesare, 'Strano Taranto ancora in D’

Il tecnico a Blunote: 'I miei hanno poca benzina nelle gambe ma vogliamo vincere il triangolare'

Alessio Petralla
11.08.2019 12:36

Lunedì pomeriggio il Taranto chiuderà il suo ritiro con un bel triangolare, in quel di Polla, in cui sfiderà il Rotonda (Eccellenza) e il Castel San Giorgio (Eccellenza) compagine allenata dall'ex Salernitana e Chievo Ciro De Cesare che, a Blunote, presenta questo "doppio" test: "Abbiamo iniziato a lavorare circa una settimana fa con dei test per poi svolgere doppie sedute fino a sabato. Il nostro obiettivo è quello di disputare un campionato di vertice: sono questi i programmi societari".

IL CASTEL SAN GIORGIO: "La percentuale della forma fisica, attualmente, è molto bassa visto il duro lavoro che stiamo effettuando e che servirà per interpretare il mio gioco che è basato sulla compattezza e sull'aggressività. I ragazzi stanno rispondendo bene. Non hanno i 90' nelle gambe, però, lunedì non vogliamo fare brutta figura anche perchè affronteremo il Taranto che conosco... Andremo a Polla per vincere".

IL TARANTO: " E' una piazza troppo importante e gustosa per tanti allenatori. Non capisco come mai non riesca ad esplodere almeno in serie C. Hanno una grande tifoseria. Mi dispiace per la loro categoria: meritano altro".

IL TRIANGOLARE: "Per noi è un bel banco di prova con una squadra fortissima come il Taranto e con il Rotonda che ha qualche nome, davvero, importante. La negatività di questi test è solo dovuta al fatto che non abbiamo tanta benzina nelle gambe ma cercheremo di lottare dando tutto".

Si ringrazia:

Ancora incidente mortale nel tarantino, perde la vita 50enne
Serie D: Mercato, ex attaccante del Taranto per il Messina di Cazzarò