Cultura, musica e spettacolo

Taranto: Uccio De Santis, 'Il nostro intento è far divertire la gente'

Cosimo Vestita
03.08.2018 15:46

Continua la rassegna estiva  2018 "Tacco Di Bacco" Villa Peripato (Taranto). Ieri sera, 2 agosto, erano in scena i famosi comici di "Mudù": Uccio De Santis, Umberto Sardella, Antonella Genga e Luigia Caringella. Con lo spettacolo intitolato "Devi ridere di più". Buona la cornice di pubblico, tante risate, skatch di routine e tanta improvvisazione. Il leader indiscusso Uccio De Santis, a Blunote, ci concede un intervista prima dello spettacolo:
 
Il nostro intento, in ogni spettacolo,  è quello di far divertire la gente. E' molto importantante non deludere chi ci viene a vedere, anche perchè, il nostro pubblico negli anni è cresciuto in maniera esponenziale: questo grazie ai social, video e tv. Ci mancano i colossi  come la Rai, Mediaset, ma sono contento cosi. Posso garantire ciò nonostante, abbiamo più serate noi di quelli che "bazzicano" nelle rispettive aziende.
 
Lo spettacolo: "Ogni spettacolo viene preparato meticolosamente: facciamo anche tanta    improvvisazione. Abbiamo un revival che racconta il percorso del "Mudù", non trascurando nessun tema: quello dei medici, dei carabinieri e della vita  di coppia. Quello che più ci piace raccontare sono fatti di vita vissuta, in chiave ironica".
 
Mudù 9: "Abbiamo iniziato già a girare "Mudù 9", questa è una indiscrezione, non abbiamo ancora nessun accordo, ci tengo a precisare. Abbiamo già portato via del materiale: abbiamo girato immagini delle fantastiche location delle Isole Tremiti e del Parco Nazionale del Pollino. Ritengo che, quando va in onda la barzelletta, anche la più stupida, deve esssere impreziosita dalle immagini del posto".
 
Cinema:  "Il 27 settembre esce il film che vedrà come protagonista Sabrina Ferilli: io faccio l' agente immbiliare. E' una piccola parte girata lo scorso anno a Polignano a Mare. Purtroppo per adesso solo piccole particine. Per quanto riguarda "Mudù" è in cantiere un progetto: con il quale si passerebbe dal solito skatch di scena, ad un film vero e proprio".
Ippica: Paolo VI, Prima edizione del Gran Premio Regione Puglia
Serie B: Rinviata la presentazione del calendario