TARANTO

Potenza: Caiata, 'Non penso che il Taranto sia fuori dai giochi'

Alessio Petralla
18.10.2017 14:10

Una partenza fenomenale quella del Potenza che ha conquistato 21 punti su 21. Qual è il segreto della squadra rossoblù? A spiegarlo a Blunote è il numero uno, Salvatore Caiata: "Onestamente non so qual è il segreto: sicuramente il grande gruppo, la bravura del tecnico Ragno e il pubblico spettacolare stanno contribuendo a questo grande avvio".

LA GRADUATORIA: "Dopo sole sette partite la graduatoria è sempre bugiarda: non credo che il Taranto sia già fuori dai giochi. E' troppo presto...".

LE PECCHE: "Questo è un tasto che spetta al tecnico Ragno. Per quanto mi riguarda sono felicissimo di questo Potenza".

IL CAMPIONATO: "Si sta verificando quello che pensavo alla vigilia: è il girone più difficile di tutti con compagini ben attrezzate. Regna grande equilibrio con le squadre che hanno meno punti, come Turris e Cavese, che quando le abbiamo affrontate hanno impressionato".

LA PROSSIMA: "Dobbiamo essere bravi a dimenticare la bella vittoria di domenica e pensare subito alla prossima sfida. Se si perde la concentrazione e la tensione si possono fare brutte figure".

Editoria: La scrittrice tarantina Adele Bonora presenta il primo libro
La Virtus Taranto di Fabio Buonafede ha un nuovo sponsor...