Serie D

Brindisi: Sergio Pizzi si dimette, ‘Soffocata la mia posizione’

Dopo quattro stagioni, lascia il responsabile della comunicazione

Comunicato stampa
26.08.2019 23:51

Probabilmente non ha condiviso il nuovo modo di gestire i rapporti con la stampa, ingerenze esterne e l'arrivo di una nuova figura professionale che, però, il club non ha ancora presentato ufficialmente. Sergio Pizzi lascia il ruolo di addetto stampa e lo fa attraverso un comunicato: “Il sottoscritto Sergio Pizzi, dopo quattro anni di proficuo lavoro indirizzato a curare e a dare immagine alla neonata società, prima ASD Brindisi e attualmente, SSD Brindisi FC, ha deciso di dimettersi dalla carica di Addetto Stampa di detta società, in quanto vede, nell’immediato futuro, soffocata la propria posizione fornita, negli anni, gratuitamente. Fa presente che il proprio contributo alla Società, all’interno della quale ricopre innumerevoli ruoli, utili alla crescita del sodalizio brindisino, rimane invariato. Precisa altresì, che il ruolo di Addetto Stampa continuerà a svolgerlo per l’Associazione Perbrindisi, nella quale, oltre a esserne socio, fa parte del Direttivo. Certo che la SSD Brindisi FC nell’immediato affiderà a persona giovane, esperta, capace ed affidabile, il ruolo vacante di Addetto Stampa, augura buon lavoro”.

Eventi: Nicola Losapio in giuria a Miss e Mister belli d'Italia
Brindisi: Il Comune 'batte cassa', ora rischia lo sfratto dal 'Fanuzzi'