Calcio Varie

Russia 2018: Ottavi, Croazia elimina la Danimarca a fatica

Alessio Petralla
02.07.2018 11:59

Si è giocato il quarto ottavo di finale del mondiale di Russia 2018 che ha visto opposte due formazioni europee: la Croazia e la Danimarca. Pronti via, al primo minuto, i danesi passano in vantaggio: rimessa laterale e pallone che finisce nel mezzo dell'area di rigore con Jorgensen che calcia. Subasic non è bravo nella presa e il pallone entra in rete. Passano tre minuti e Mandzukic rimette le cose apposto con un tiro, schiacciato, di destro.. Al 43' si rivede la Croazia con un tiro dal limite di Rakitic. Si va al riposo sul punteggio di 1-1. Nella ripresa succede ben poco se non al 90', ancora, con Rakitic che calcia da fuori area, la Croazia sfiora il vantaggio. Il pallone termina di poco alla destra di Schmeichel. Si va così ai tempi supplementari. Al 114' doppia occasionissima per i biancorossi: Rebic si invola da solo in area ma viene fermato da un fallo (dopo aver saltato il portiere danese e si apprestava ad appoggiare in porta): per il direttore di gara è rigore. Sul dischetto ci va Modric che si vede, addirittura, bloccare il tiro da Schmeichel. Si va così ai calci di rigore che termineranno 3-2 (4-3 dcr.) per la compagine di Dalic che passa il turno grazie all'ultimo rigore realizzato da Ivan Rakitic. La Danimarca esce dal mondiale a testa alta.

Il secondo quarto di finale vedrà opposte la Croazia e la Russia padrone di casa.

Commenti

Morte Giovanni Pompei: Il cordoglio del Taranto FC
Taranto: D'alterio, 'La tifoseria ionica merita soddisfazioni...'