Promozione

Grottaglie: Ligorio, ‘Remiamo tutti nella stessa direzione'

Cosimo Vestita
10.09.2019 17:16

Dopo la sconfitta interna subita domenica scorsa  ad opera del Noicattaro, la squadra di De Filippi riprende oggi gli allenamenti in vista della difficile trasferta in quel di Ginosa, dove milita l’ ex Camassa. Il ds Mimmo Ligorio, molto attivo sul mercato, commenta così  l’esordio non proprio felice della compagine biancoazzurra:  “La sconfitta brucia  tanto, anche per come è maturata. Credo che i ragazzi non meritassero un risultato del genere, che non rispecchia assolutamente l'andamento della gara. Oltre alla rete di Gigantiello, va evidenziata una buona manovra di gioco e tanta sfortuna sotto rete”.

Trasferta a Ginosa: “I ragazzi sono molto motivati e ci dovremo impegnare per non far sentire il peso della gara precedente. Andremo a Ginosa per centrare il massimo della posta e così sarà in ogni gara. Gli avversari dovranno sudare le proverbiali sette camicie”.

Mercato: ”Siamo consapevoli e ci stiamo muovendo in tal senso. Stiamo valutando alcuni giocatori e presto prenderemo una decisione. Già oggi ci potrebbero essere delle  novità alla ripresa degli allenamenti. Purtroppo avevamo individuato un profilo importante, un ragazzo paraguaiano, che però, per motivi familiari è ripartito urgentemente in patria a dieci giorni dall'inizio del campionato, mettendoci in grave difficoltà”.

Screzio con il tifo organizzato: “Innanzitutto intendo porgere le mie scuse a quella schiera di tifosi che aveva semplicemente chiamato a raccolta la squadra, come ogni fine gara, sia per manifestare il proprio dissenso riguardo al risultato che per apprezzare l'impegno profuso. Purtroppo, però, da una parte della tribuna qualcuno  ha rivolto espressioni non consone nei confronti di alcuni giocatori, nonchè del sottoscritto. ma questo è il male minore, in quanto tra i suddetti atleti ci sono alcuni minorenni cha stanno disputando questa categoria per la prima volta. Contestarli alla prima giornata, di certo non aiuta. Dobbiamo remare tutti nella stessa direzione, d’altronde  il percorso è lungo e tortuoso ma sono certo che questi ragazzi ci daranno grandi soddisfazioni”.

Serie D: Girone H, la formazione Flop della 2a Giornata
Serie D: Girone H, la formazione Top della 2a Giornata