Serie D: Coppa Italia, il Foggia elimina il Nardò ai rigori

Armando Borrelli
25.08.2019 22:59

Dopo lo 0-0 dei 90 minuti di gioco, il Foggia ha la meglio per 4-3 ai calci di rigore contro il Nardò ed ottiene il passaggio al secondo turno della Coppa Italia di Serie D.

La partita - Parte forte il Foggia che impegna Mirarco già al 4’ minuto con un tiro dalla distanza di Campagna. Al 6’ il portiere ospite si tuffa per bloccare il rasoterra a fil di palo di Gentile e vola poi al 12’ per deviare in angolo il tentativo di Salatino su sviluppi di corner. Un minuto più tardi Iadaresta e Gentile non riescono a trovare il tap-in sul tirocross di Di Jenno, poi Mirarco respinge la zuccata di Iadaresta. L’ultima emozione della prima frazione giunge al 27’ il portiere del Nardò dice ancora no ad un colpo di testa di Gentile e, mentre il Foggia protesta, il Nardò riparte ma Camara perde l’equilibrio e cade malamente all’altezza della trequarti difensiva rossonera, dove era giunto Fumagalli in uscita. La ripresa si porta avanti stancamente fino all’ora di gioco, con il tiro di Gemmi che termina di poco alto sulla traversa. Per avere nuove emozioni, si dovrà poi attendere quasi un’altra mezz’ora, con i tiri di Russo e Cannas che vengono deviati dai difensori ospiti e la punizione di Gemmi che viene respinta con i pugni da Mirarco. Il punteggio non si sblocca e la partita giunge ai calci di rigore: decisive le parate di Fumagalli che neutralizza i tentativi di Camara ed Aquaro, con Cannas che si fa ipnotizzare da Mirarco il primo rigore decisivo, ma Gemmi non fallisce realizzando il 4-3 finale.

Foggia - Nardò 0-0 (4-3 d.c.r.)

Rigori: Danucci gol, Gentile gol, Mengoli gol, Iadaresta gol, Camara parato, Russo gol, Aquaro parato, Cannas parato, Calemme gol, Gemmi gol

Foggia (3-5-2): Fumagalli; Salines, Salvi, Cadili; Loschiavo (74’ Cannas), Campagna (83’ Di Masi), Gemmi, Gentile, Di Jenno (60’ Kadi); Iadaresta, Salatino (60’ Russo). A disposizione: Di Stasio, Di Salvo, Maccarrone. All.: Mancini

Nardò (4-3-3): Mirarco; Frisenda, Centonze, Aquaro, Stranieri; Mengoli, Danucci, Avantaggiato (82’ Botrugno); Calemme, Camara, Cancelli. A disposizione: Montagnolo, Trinchera, Luciani, Valzano, De Giorgi, De Luca, Vecchio, Pagliuca. All.: Russo

Arbitro: Gregoris di Pescara; Guardalinee De Santis di Avezzano e Dell’Arciprete di Vasto

Ammoniti: 19’ Salines (F), 35’ Cancelli (N), 46’ Stranieri (N), 69’ Loschiavo (F), 87’ Botrugno (N). Espulsi: /

Serie C/C: 1a Giornata, salta il fattore campo
Brindisi: Tutte le gare esterne anche su Canale 85