Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Flop della 28a Giornata

Mimmo Galeone
28.03.2018 08:27

Nicola Ragno, allenatore del Potenza

FLOP 11

PORTIERE

Grasso (Manfredonia) Il giovane estremo difensore (classe 1999) deve raccogliere dal fondo del sacco due palloni nel giro di 5 minuti.

DIFESA

Marzio (Sporting Fulgor Molfetta) Crolla anche lui nel secondo tempo, al pari di molti suoi compagni di squadra.

Clemente (Team Altamura) Decisamente sfortunato (mani dubbio) in occasione del penalty che procura al San Severo.

Russo (Potenza) Pomeriggio davvero difficile per l' ex tarantino, in quel di Francavilla in Sinni. Una domenica da archiviare alla svelta.

Romeo (Pomigliano) Qualche sbavatura e imprecisione di troppo, soprattutto in fase di rilancio dell' azione.

CENTROCAMPO

Coppola (Potenza) Sottotono, finisce spesso nella morsa degli avversari. E la manovra dei lucani ne risente.

Lorefice (Taranto) Egoista quando, invece di tirare in porta, avrebbe potuto servire il compagno molto meglio piazzato.

Herrera (Cerignola) Il panamense si limita al piccolo cabotaggio, senza riuscire a trovare la giocata giusta. 

Bonabitacola (San Severo) Entra in campo al 10° della ripresa e si fa cacciare dopo pochi secondi. Un vero record.

ATTACCO

Marzullo (Pomigliano) Spreca un tiro dagli undici metri. Errore decisivo, che condanna i granata alla sconfitta.

Capristo (Nardò) Non a suo agio sul terreno pesante. Sostituito dopo un quarto d' ora del secondo tempo.

All. Ragno (Potenza) La capolista cade (male) nel derby di Francavilla in Sinni: la Cavese accorcia a meno cinque.

Boxe: Trasferta vincente per la Quero-Chiloiro Taranto
Serie D: Girone H, la formazione Top della 28a Giornata