Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Volley: Domenica importante per la pallavolo grottagliese

Sabato 19 Novembre 2016 20:26 in ALTRI SPORT 123 Redazione

Domenica importante per il volley grottaglie: entrambe le squadre di punta della città delle ceramiche saranno impegnate sul parquet del Palazzetto Campitelli. In mattinata, alle ore 11.00 scenderà in campo la formazione che milita in Prima Divisione, chiamata a confermare l’ottima prestazione offerta nella prima giornata di campionato, dove ha trionfato per 0-3 sul campo della A.S.D. Akita Volley. La compagine di Prima Divisione affronterà la VTT Talsano Taranto. Uno dei giocatori più esperti del gruppo guidato da Coach Mangione, Cosimo L’Assainato, ha dichiarato: “Dopo la prima vittoria esterna, abbiamo voglia di fare bene in casa. Non conosciamo molto i nostri avversari, ma questo non sarà necessariamente un problema, anzi deve essere un punto di forza, noi dobbiamo puntare molto sulla nostra squadra, una squadra nuova, che si è formata quest’anno, con la giusta alchimia sia di elementi che hanno esperienza sia da ragazzi provenienti dal nostro settore giovanile. La nostra forza è avere una squadra dove gli elementi più grandi riescono con la loro esperienza a trasmettere ai più giovani la loro grinta e il senso di attaccamento alla maglia, giovani che promettono davvero bene. Affronteremo la gara a testa alta, puntando con decisione alla vittoria.” Nel pomeriggio scenderà in campo la compagine che milita in Serie C, che affronterà la Vis Squinzano alle ore 18:30. C’è voglia di rivalsa all’interno del gruppo guidato da coach Marasciulli. Dopo la vittoria nel primo turno di campionato la squadra non si è ancora riconfermata, domenica potrebbe essere la partita della svolta. Ne è convinto anche il capitano della squadra Grottagliese, Francesco Lenti che si è così espresso sul momento dei suoi: “Stiamo vivendo un momento che avevamo previsto, sapevamo benissimo che avremmo incontrato delle difficoltà contro determinate squadre, tra le quali le due squadre contro cui abbiamo perso. Dobbiamo mantenere la calma e continuare a lavorare, dobbiamo essere consapevoli delle nostre capacità perché sappiamo che possiamo dire la nostra. Domenica incontriamo una squadra difficile da affrontare, la Vis Squinzano è una buona squadra ma rispetto a Taranto e Tricase hanno un potenziale leggermente minore, pertanto possiamo cercare di tornare alla vittoria. Noi faremo il massino per fare dei punti, l’obbiettivo è farne tre. Noi conosciamo benissimo loro e viceversa, dato che già l’anno scorso ci siamo incontrati in Serie D. Loro hanno delle pedine importanti che dobbiamo cercare di arginare. Noi non dobbiamo più guardare in faccia nessuno e dobbiamo giocare come sappiamo, come abbiamo già dimostrato l’anno scorso e come dimostriamo in allenamento, lasciandoci alle spalle queste ultime due uscite: io per primo e il resto della squadra non siamo riusciti ad esprimere il nostro potenziale. Non dobbiamo più guardare agli altri, dobbiamo allenarci a testa bassa e i risultati arriveranno, spero già da domenica.”