CRONACA

Ai domiciliari, ruba in un supermercato: arrestato un tarantino

Ripreso dalle telecamere dopo aver riempito una busta di generi alimentari

02.07.2019 11:00

Sorpreso a rubare in un supermercato, pregiudicato 52enne arrestato dalla Polizia di Stato. Il personale della Squadra Volante della Questura di Taranto ha tratto in arresto per evasione un 52enne tarantino, sorpreso a rubare in un supermercato del centro cittadino pur essendo agli arresti domiciliari. L’intervento degli agenti è avvenuto a seguito di una segnalazione pervenuta alla Sala Operativa della Questura da parte del responsabile dell’esercizio commerciale. Giunto sul posto l’equipaggio della Volante e gli addetti alla sicurezza hanno fermato un soggetto con una maglia di colore grigio, un paio di bermuda, scarpe nere e cappello scuro. L’uomo era stato ripreso dalle telecamere del circuito interno del sistema di videosorveglianza mentre, dopo aver riempito una busta con prodotti alimentari, aveva raggiunto l’uscita approfittando dell’accesso di un cliente dall’ingresso principale. Il 52enne è stato immediatamente riconosciuto dagli operatori in quanto già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Dopo il fotosegnalamento negli uffici della Polizia Scientifica, è stato tratto in arresto e condotto presso la Casa Circondariale di Taranto.

Consulenti del lavoro, premiato diplomato talentuoso
Verso Taranto 2025, nasce il corso in diritto dello sport