CRONACA

‘Vi chiudiamo noi’, gesto simbolico dei cittadini del rione Tamburi

Lucchetto ai cancelli della fabbrica al termine di una manifestazione partita da piazza Masaccio

04.03.2019 20:12

Hanno messo un lucchetto ai cancelli della fabbrica dopo una manifestazione che è partita da Piazza Masaccio al rione Tamburi di Taranto. Una manifestazione di protesta simbolica che ha visto la partecipazione di alcuni cittadini residenti nello stesso quartiere, tra questi c’erano anche i genitori dei bambini che sono stati trasferiti dalle scuole Deledda e De Carolis in un altro plesso scolastico, in attesa dei dati ufficiali provenienti dall’Arpa. Un’assemblea autoconvocata alla quale hanno partecipato circa 150/200 persone, tra i presenti anche il consigliere comunale di Taranto Vincenzo Fornaro. Il lucchetto è stato posto al cancello d’ingresso della direzione ex Ilva.

Teatro: ‘Il rigore che non c’era’, Federico Buffa a Taranto
Serie D: Girone H, la formazione Flop della 26a Giornata