Cultura, musica e spettacolo

Eventi: La Sagra più grande d’Italia suona blue note

Comunicato stampa
31.07.2018 02:25

Svelati i set act che domenica 12 agosto 2018, nella magica cornice del centro storico di Castellaneta, saranno ospiti della rinomata Sagra da far'nedd e dei Sapori di Puglia Città di Rodolfo Valentino organizzata dall’associazione Uni.Com.Art. di Castellaneta, sostenuta dalla Fondazione Rodolfo Valentino e patrocinata dal Comune di Castellaneta e dalla Regione Puglia: un evento di grande caratura che vede la preziosa direzione artistica del maestro Antonio Di Fonzo coadiuvato dall’entrepreneur Rodolfo Patella. In piazza Federico De Maritino, ai piedi della chiesa Cattedrale, si esibirà la vocalist americana Deborah J. Carter e il sassofonista Michael Rosen. Inoltre per ogni piazza del centro storico ci sarà la presenza di molti gruppi musicali e illusionisti, come Mustacchi Bros, Funky Tree, Supernova, Wiar, Mia Secundo, Gabriele Russillo Meet style, Meridio Popular Band, Tàlassa, il dj Goffredo Santovito, Obssession Dance Academy, e il mago Mr. Jack. Deborah J. Carter Italian Quartet feat. Michael Rosen con Daniele Gorgone (pianoforte), Marco Piccirillo (contrabasso) e Elio Coppola (batteria) è un ensemble dalla straordinaria energia ed eleganza. Con la sua inconfondibile voce vellutata, profonda e intrisa di jazz, Deborah J. Carter interpreterà, oltre ad alcune gemme meno conosciute dello sterminato repertorio del songbook americano, i grandi classici di quei compositori (Jule Styne, Fred Coots, Irving Berlin) che hanno scritto melodie indimenticabili, per un concerto che si preannuncia carico di swing e avvolgenti riarmonizzazioni. Michael Rosen ha un linguaggio musicale jazz e pop di alto livello e grande versatilità, caratteristiche che gli hanno permesso una lunga e proficua carriera a fianco di musicisti di estrazione diversissima.

 Gli altri gruppi musicali.

 Mustacchi Bros è una piccola marching band in grado di suonare standard jazz, swing e dixieland, senza trascurare classici della musica italiana.

 Nicola Pannarale FunkTree nasce dall'incontro di tre musicisti con l'intento di inserirsi nel solco della grande musica funk per dar vita a un universo sonoro di incredibile forza. 

 Supernova si fonda su solide conoscenze di vari generi musicali quali il funk, il soul, la bossa nova, la musica leggera italiana ed il pop dance internazionale in chiave unplugged.

Wiar sono un duo folk rock che suona come una band al completo in un viaggio che attraversa un settantennio di musica tra classici, cult e rivisitazioni estemporanee di brani da classifica.

 Gabriele Russillo Meet Style è un trobadore senza tempo che ha percorso gran parte dell’Europa e quasi tutta l’Italia esibendosi da solo o in diverse formazioni di generi musicali anche molto distanti tra loro.

Meridio Popular Band tramanda la musica popolare del Sud Italia, in particolare della Puglia, riscoprendo antiche poesie e detti castellanetani.

 Tàlassa è una band pugliese la cui musica ondeggia fra il folk e il post rock, tutto rigorosamente in acustico: sarà il sottofondo musicale della mostra del fumettista Alessio Fortunato.

Obsession Dance Academy si esibisce in danze latino americane, caraibiche e standard portate in scena dai ballerini di Obsession Dance, tra costumi, luci e musiche coinvolgenti.

 Goffredo Santovito è dj, promoter, vinyl lover e produttore dell'etichetta discografica italo-olandese Tardam Records: fa girare i suoi dischi ovunque in Europa con il suo set che spazia dal soul al funk, al rhythm & blues, al mod jazz, al rock & roll, al boogaloo e al jamaican sound, tutto rigorosamente su 45 giri.

Mr. Mago Jack è uno dei più grandi maghi ed illusionisti della sua generazione, all’anagrafe Giuseppe Piccinnino, che incanterà il pubblico con i suoi formidabili spettacoli di magia.

Uni.Com:Art. Castellaneta, infine, informa che sono ancora disponibili stand per lo spazio espositivo riservato ad artigiani e commercianti del territorio ed è possibile prenotarli chiamando 377.105076 oppure 099.8491635.

Libri: L’Atleta di Taranto vola a Berlino
Musica: Il tour degli Skanderground fa tappa al Symposium