V. FRANCAVILLA

Virtus Francavilla: Zenuni, 'Passerà chi avrà più cattiveria’

Alessio Petralla
07.05.2019 17:47

Un girone di ritorno strepitoso per la Virtus Francavilla che è stata capace di battere Catania, Catanzaro, Trapani e Juve Stabia e di qualificarsi ai play off, in cui sfiderà la Casertana, come sesta in classifica. Un bilancio positivo per il centrocampista, classe 1997, Federico Zenuni che, a Blunote, commenta così: “Il bilancio è, sicuramente, positivo. Siamo partiti con qualche difficoltà ma nel girone di ritorno siamo stati protagonisti di un grandissimo rollino di marcia finendo il campionato in maniera molto positiva”.

LA SETTIMANA: “Ci aspettiamo una settimana come tutte le altre in cui ci alleneremo a prescindere dall’avversario che avremo davanti. I play off sono delle gare secche in cui servono motivazioni per fare bene”.

FORMAZIONE: “Dovremmo essere tutti a disposizione. I diffidati hanno scontato le squalifiche”.

LA CASERTANA: “E’ forte ma ai play off non esistono avversari semplici. Non si deve giudicare questa squadra dai nomi perché la spunterà chi mostrerà maggiore determinazione e cattiveria”.

LA GARA: “Il fatto di avere due risultati su tre è un piccolo vantaggio: però, questo fattore non deve portarci ad accontentarci del pareggio. La nostra forza è sempre stata il fatto che abbiamo giocato ogni domenica per vincere”.

LE INSIDIE: “I campani hanno calciatori di categoria superiore tra cui molti espertissimi e che, in partite come questa, possono fare la differenza. Ovviamente, si gioca undici contro undici. Affrontiamo una squadra che vive un buon momento ma non abbiamo paura”.

IL CAMPIONATO: “Sono arrivato in Puglia a gennaio e sono felice visti i trentasei punti conquistati nel girone di ritorno: per la Virtus sono tantissimi e ci servono per avere maggiore fiducia e il morale più alto in questi play off”.

Si ringraziano:

Serie C/C: Ricorso respinto, Bisceglie condannato ai playout
V. Francavilla: Giovanili, Miccoli 'Che emozione l'esordio in C'