Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Top della 13a Giornata

Mimmo Galeone
05.12.2018 22:58

Emiliano Massimo, centrocampista del Taranto

TOP 11

PORTIERE

Guarnieri (Fasano) Dopo lo show nel recupero con il Taranto si ripete con l'Andria, confermando tutte le sue ottime qualità.

DIFESA

Nives (Savoia) In chisura di primo tempo timbra la seconda rete degli oplontini, finalizzando una veloce ripartenza.

Martone (Gragnano) Piglio risoluto nel dirigere la retroguardia campana. Soprattutto in acrobazia non lascia scampo a nessuno.

Forte (Fidelis Andria) Sblocca la contesa di Fasano con una potenta incornata, su perfetto assist di Petruccelli.

Sorriso (Sarnese) Nel derby di Sorrento trova il pareggio nei minuti finali, con un tiro dalla lunghissima distanza.

CENTROCAMPO

De Rosa (Sorrento) Sorprende l' estremo difensore della Sarnese con un diabolico tiro-cross, che si infila proprio sul primo palo. 

Pitarresi (Picerno) Chiude la pratica Pomigliano, siglando il definitivo 2 a 0 con un grandissimo destro da fuori area.

Massimo (Taranto) Molte bene, sia in fase di impostazione sia quando si tratta di fare argine nella zona nevralgica del campo.

Loiodice (Cerignola) Sempre nel vivo del gioco; sforna assist a ripetizione, non disdegnando anche la conclusione personale.

ATTACCO

Patierno (Bitonto) Partecipa con una roboante tripletta alla “manita” che i biancoverdi rifilano alla malacapitata Ercolanese.

Esposito (Nola) Ormai non si ferma più: con la doppietta al Gravina raggiunge quota dieci centri stagionali.

All. Bitetto (Cerignola) Terza vittoria consecutiva, grazie ad una prestazione autorevole. E la vetta distanza sempre due sole lunghezze.

Serie D: Girone H, la formazione Flop della 13a Giornata
F1: Giovinazzi, "Finalmente torno a sentire la pressione della gara"