Serie B

Serie B: Verona-Cremonese 1-1, niente primato per gli scaligeri

Nell’anticipo dell’11a Giornata, l’ex Mandorlini ferma l’Hellas che fallisce l’assalto al Pescara

02.11.2018 23:54

Il gol del cremonese Arini che fissa il punteggio sull’1-1

Nella prima da ex al Bentegodi, dopo aver trascorso a Verona 5 anni indimenticabili, con la sua Cremonese Andrea Mandorlini gioca un brutto scherzetto all'Hellas: finisce 1-1 nell'anticipo dell'11a Giornata del campionato di Serie B. Un risultato che impedisce al Verona di scavalcare il Pescara e di tornare, almeno per qualche ora, solo in vetta alla classifica. La gara: in vantaggio dopo appena 3 minuti grazie a Caracciolo, i padroni di casa si fanno riprendere al 31’ da Arini. Nella ripresa, da segnalare solo una traversa di Ragusa per gli scaligeri.

VERONA-CREMONESE 1-1

RETI: 3’ A. Caracciolo (V), 31’ Arini. (C)

VERONA (4-3-3): Silvestri; Crescenzi, Antonio Caracciolo, Marrone, Empereur; Calvano, (60' Dawidowicz) Colombatto, Zaccagni (76' Laribi); Tupta, Cisse (60' Di Carmine), Ragusa. All. Grosso.

CREMONESE (4-3-3): Radunovic; Mogos, Terranova, Claiton (76' Marconi), Migliore; Emmers, Greco, Arini (60' Croce); Castrovilli, Brighenti, Perrulli. Allenatore: Andrea Mandorlini.

Arbitro: Giua di Olbia.

Ammoniti: A. Caracciolo, Ragusa (V), Cisse (V), Greco (C), Croce (C), Piccolo (C)

Espulsi: Nell'intervallo Almici (V) dalla panchina; allontanato Rinaudo, direttore sportivo della Cremonese, perché non in distinta.

CLASSIFICA

Pescara 19

Palermo e Verona18

Salernitana 17

Benevento e Lecce 16

Cittadella 15

Brescia 14

Spezia 13

Ascoli e Cremonese 12

Crotone e Perugia 11

Venezia 9

Cosenza 8

Padova 7

Foggia 6

Carpi e Livorno 5

Futsal A2/F: Woman Grottaglie sconfitto di misura in coppa
Fasano: Nadarevic, ‘Speriamo di non fermarci più’