TARANTO

Taranto: Le pagelle, Stefano D’Agostino dispensa magie

Vittorio Esposito semina il panico sulla sua corsia, Ferrara ‘under veterano’, Bonavolontà stava per combinare la frittata

Vito Galasso
03.02.2019 19:51

TARANTO

Antonino 6: Domenica di ordinaria amministrazione. Sul gol finale dormono un po' tutti.

Pelliccia 6.5: Va spesso a sovrapporsi sulla fascia di Oggiano. Ha spazio e si proietta in avanti.

Lanzolla 6: Appare in ripresa, un paio di chiusure positive su un avversario timido.

46’ Menna 6: Può dormire sonni tranquilli in un secondo tempo in cui i bianconeri mordono solo nel finale.

Di Bari 6: È un voto politico perché il buon Vito non si deve sbattere molto per portare a casa la pagnotta. 

77' Carullo 6.5: Basta un quarto d'ora per un assist al bacio per Croce.

Ferrara 7: Come Pelliccia, anzi, un po' meglio. Buone qualità sia in fase difensiva sia in quella offensiva.

Manzo 6: Non eccelle, ma fa il suo compito con sufficienza. 

Bonavolontà 5.5: Da un suo errore, Colarusso poteva fare davvero male.

61’ Guadagno 6: Fa girare la palla con destrezza. Per lui una buona mezz'ora.

Oggiano 6.5: Cerca spesso la porta, anche in acrobazia, ma è poco fortunato.

D'Agostino 7.5: Oltre la doppietta, vale la pena vederlo giocare per deliziarsi gli occhi. Il secondo gol è una magia.

80’ Marsili sv

Vittorio Esposito 7: Nel suo corridoio sa far male tant'è che Paradisone è costretto a concedergli il penalty e a farsi espellere.

Roberti 5.5: Poco mobile e propositivo. Nel primo tempo non aggancia un bel cross di D'Agostino e nella ripresa mette di poco fuori un colpo di tacco.

57’ Croce 6.5: Tocca pochi palloni, il terzo gol di tacco gli vale mezzo voto in più di incoraggiamento.

All. Panarelli 6.5: Settima vittoria consecutiva e primato ancora indenne. In 9 contro 11, i suoi subiscono gol e lui, giustamente, si arrabbia.

NOLA 

Gragnaniello 6.5

Paradisone 4

D'Anna 4

Pasquale Esposito 5

Lippiello  5

73’ Anzalone 5.5

Troianiello 5.5

59’ Milvatti 6

Del Prete 5.5

Vaccaro 5.5

Colarusso 6

Gennaro Esposito 5

83’ Tagliamonte 6

Stoia 5

64’ Madonna 5

All. Liquidato 5

Arbitro: Mattia Caldera di Como 7: Non sbaglia una virgola: rigori ed espulsioni per doppie ammonizioni sacrosante.

Virtus Francavilla: Si interrompe a Caserta la serie positiva
Volley C/F: Vibrotek, vittoria in rimonta in casa dell'Orkidea