ALTRI SPORT

Formula 1: GP Cina, libere ‘dimezzate’ per Antonio Giovinazzi

Un problema tecnico alla vettura ha costretto il pilota di Martina Franca a saltare la prima sessione di prove

12.04.2019 19:08

Problemi di installazione della power unit hanno praticamente costretto Antonio Giovinazzi a saltare la prima sessione di prove libere del Gran Premio della Cina conclusa con appena due tornate messe a referto. Il pilota di Martina Franca ha terminato la sua giornata con la 18esima prestazione cronometrica davanti soltanto alla coppia della Williams. “È stato un vero peccato aver dovuto saltare la prima sessione di prove libere - ha spiegato Antonio Giovinazzi a formulapassion.it -: si è verificato un problema tecnico sulla mia vettura, ma i tecnici sono riusciti a risolverlo abbastanza in fretta permettendomi di prendere parte almeno alla seconda sessione. Abbiamo cercato di massimizzare i 90 minuti a disposizione per recuperare il tempo perduto, domani (sabato 13 aprile) dovremo essere particolarmente bravi per presentarci pronti alle qualifiche”.

Agricoltura: Commissione approva il decreto emergenze
Regole non scritte: ‘Troppi retropassaggi, serve una nuova norma’