ALTRI SPORT

Formula 1: Giovinazzi il più veloce nei test di Budapest

Redazione
31.07.2018 21:42

È stato Antonio Giovinazzi il più veloce della mattinata ungherese riservata alla prima sessione di test di Formula Uno sul tracciato dell’Hungaroring. Il pilota di Martina Franca, sulla Ferrari in questo day-1, ha realizzato la miglior prestazione con il tempo di 1’19″648, confermando il grande feeling della SF71H con questo tracciato.
La Rossa ha permesso a Giovinazzi di concludere questa prima parte di giornata con un tempo di mezzo secondo circa migliore di quello segnato da Daniel Ricciardo (Red Bull) in gara. È ovvio che bisogna tener conto dei diversi carichi di benzina con cui il riscontro è stato ottenuto.
 In seconda posizione un brillante Lando Norris, con la McLaren, che, dopo aver recuperato punti a George Russell nel campionato di Formula Due (12 punti il ritardo), si è ben disimpegnato con la vettura di Woking (1’19″966).
In terza piazza troviamo la Force India del canadese Nicholas Latifi (1’19″994) che quest’oggi ha provato alcune soluzioni tecniche del 2019: una nuova ala anteriore per avere riscontri ed informazioni da confrontare con quelle ottenute in galleria dal vento. Quarto posto per la Sauber-Alfa Romeo dello svedese Marcus Ericsson (1’20″081), a precedere il neozelandese Brendon Hartley, autore di diverse tornate (93 giri) per mettere alla prova l’affidabilità della propria Toro Rosso Honda. STR13 che è scesa in pista anche con l’indonesiano Sean Gelael con cui sono state effettuate delle prove con gomme Pirelli 2019, per fornire indicazioni al costruttore italiano sugli pneumatici dell’anno venturo. Per lui il tempo di 1’21″861, l’ultimo dei dieci piloti presenti.
Fonte: OA Sport

Bari: Respinta istanza di Giancaspro contro Figc
‘Un selfie per 2 sorrisi’: Pet Garden contro abbandono degli animali