CRONACA

Ginosa: Aggredisce convivente, arrestato per maltrattamenti

27.05.2019 11:02

I Carabinieri della Stazione di Marina di Ginosa hanno arrestato, in flagranza del reato, un 25enne del luogo, con precedenti di polizia, ritenuto responsabile del reato di maltrattamenti in famiglia. La vittima, una 30enne del posto, dopo l’ennesima aggressione subita ad opera del convivente, in cui riportava ferite al labbro superiore ed all’addome, trovava il coraggio di raccontare tutto ai Carabinieri della locale Stazione. Le indagini, immediatamente avviate dagli stessi militari, hanno permesso di accertare che la donna viveva da tempo in un contesto di assoggettamento psicologico e vessatorio. Nel corso dell’attività emergeva che il 25enne, durante i tre anni di convivenza era solito picchiare ed ingiuriare la donna, anche alla presenza della figlia minore, costringendola al silenzio. L’uomo, condotto in caserma, al termine delle formalità di rito veniva tratto in arresto e, su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica del capoluogo jonico, tradotto presso la Casa Circondariale di Taranto.

Basket: L’ASH Taranto alle finali nazionali Baskin di Cremona
Olimpia Francavilla: Altavilla, 'Qui solo persone qualificate'