Promozione

Talsano: Frascella, 'Ai ragazzi posso soltanto dire bravi'

Alessio Petralla
28.01.2019 12:04

Un 1-1 importantissimo colto sul difficile campo dell’Aradeo per un Talsano che a sette minuti dalla fine del match aveva subito il vantaggio dei leccesi su penalty. A commentare la sfida è il tecnico Luciano Frascella: “Anche domenica avevo tanti acciaccati. All’ultimo non ho potuto schierare nessuno dei tre difensori e in più capitan Lisi ammalato. I ragazzi hanno fatto una grande gara dietro, in mezzo al campo e avanti. Il primo tempo è stato equilibrato e con poche azioni mentre nella ripresa abbiamo fatto qualcosina in più noi. Quando la partita s’incanalava sullo 0-0 ecco una palla tra i miei difensori con il loro attaccante che s’infila e si conquista un rigore trasformato al 38’. Questo gol avrebbe steso un toro ma ci riusciamo a rialzare e su punizione ci guadagnano un corner dal quale nasce il gol del difensore Palombella. E’ un punto d’oro colato. Ciò che stiamo raccogliendo è tutto meritato”.

GLI ASPETTI: “Sono tutti positivi visti i tanti problemi che ci attanagliano da cinque settimane. A questi ragazzi posso dire solo bravi. Sono dei seri professionisti. Hanno giocato con personalità e domenica non era facile”.

L’ARADEO: “Ho visto una buona squadra che ha fatto degli acquisti in mezzo al campo. Darà filo da torcere a parecchie avversarie. Mancavano due pedine importanti come Castrignanò e De Razza”.

PUNTO GUADAGNATO: “Mi prendo e mi tengo stretto questo punto anche perché all’83’ perdevamo. E' un punto guadagnato, andiamo avanti”.

LA CLASSIFICA: “Ora anche un punto permette di spostare la graduatoria. Stiamo tutte la e dobbiamo cercare di tenere quelle cinque-sei squadre sotto. Da martedì lavoreremo per preparare bene il derby con il Lizzano”.

Si ringraziano:

Futsal A2/F: Brutto ko per la Woman Grottaglie a Manfredonia
Martina: Marasciulo, 'Adesso inizia un nuovo campionato'