Serie C

Serie C: Playout, ecco come saranno decise le retrocessioni

Il consiglio federale ha approvato il nuovo regolamento che prevede 5 retrocessioni anziché nove

03.04.2019 00:51

Considerando l’esclusione di Pro Piacenza e Matera, il Consiglio federale ha approvato il nuovo regolamento che riduce da nove a cinque le retrocessioni in Serie D. La formula dei playout risulta così rimodulata: nel Girone B, unico a 20 squadre, è prevista una retrocessione diretta e un playout tra la penultima e la terzultima squadra: se, però, ci sono otto punti di differenza la retrocessione della penultima sarà diretta. Per quanto riguarda i Gironi A e C, a meno che non vi siano più di otto punti di distacco tra penultima e ultima classificata, non è prevista alcuna retrocessione diretta, ma un playout tra queste due squadre: le perdenti retrocedono in D, mentre le due vincenti si scontrano tra loro e chi perde scende tra i Dilettanti.

Serie B: Var sarà utilizzata per semifinali e finale playoff
Serie A: La Lega fa retromarcia, a Natale non si gioca