Per sfruttare al meglio tutte le funzionalità del sito, aggiorna il tuo browser.

News

Avetrana: "Estranei a incidenti post gara con Gallipoli"

Giovedì 17 Novembre 2016 14:42 in Eccellenza 214 Comunicato Stampa

La Società U.S.D. AVETRANA esprime totale disappunto e si ritiene completamente estranea in riferimento agli avvenimenti descritti sui media ed accaduti domenica 13-11-2016 nel post-gara contro il Gallipoli, valevole per la 10a giornata del Campionato di Eccellenza.  Le nostre società si sono incontrate per la prima volta nella storia in occasione della partita casalinga di domenica scorsa e pertanto non aveva ragione di esistere alcun tipo di rancore. La gara scialba nella prima frazione e frizzante nella seconda si è svolta correttamente e senza diverbi fino al triplice fischio, concludendosi con i convenevoli saluti e complimenti da ambo le parti nel pieno rispetto calcistico e come è nostra consuetudine mostrando piena disponibilità nei confronti degli ospiti. Al termine della competizione, per salvaguardare il normale deflusso delle tifoserie, secondo le disposizioni delle Forze dell’ordine presenti, si è consentito dapprima l’uscita dei tifosi ospiti e solo successivamente quella della tifoseria locale. Al di fuori dello stadio, in un’area distante dallo stesso avvenivano fatti di cui si è appresa notizia in tarda serata e vale a dire violente discussioni tra persone estranee all’evento, di sicuro non abituali supporters né tantomeno ritenibili tali. La U.S.D. AVETRANA si sente estranea in toto agli accadimenti, non vuole associare in alcun modo la sua immagine e la sua integrità sportiva a facinorosi e/o teste calde che nulla hanno a che fare con la società e con il sano tifo da sempre presente sugli spalti. Gli avvenimenti sviluppatisi ai margini della gara ed in un luogo pubblico a distanza dal campo non sono ascrivibili alla stessa U.S.D. AVETRANA. Allo stesso tempo non possono, le scellerate azioni di pochi, inficiare e rovinare quella che è stata una normale partita di calcio anche perché non avvenuti all’interno del campo né durante la gara ma in contesto assolutamente differente e separato da quello calcistico-sportivo. Dell’intera vicenda ne restiamo rammaricati e dispiaciuti considerando anche l’assoluto rispetto e la cordialità dei rapporti con la rinomata società Gallipoli Football 1909.