Serie D

Serie D: Girone H, la formazione Top della 25a Giornata

Mimmo Galeone
25.02.2019 19:40

Vittorio Antonino, portiere del Taranto

TOP 11

PORTIERE

Antonino (Taranto) Tiene a galla i rossoblu nel primo tempo; prima salvando su Serri e poi parando anche un rigore.

DIFESA

Tedone (Cerignola) Prestazione di sostanza per il giovane prodotto della Primavera del Bari (classe 1999).

Pagano (Francavilla in Sinni) Nel gioco aereo non ha rivali; bene anche quando si tratta di far ripartire l' azione.

Chiariello (Gragnano) Prima, pesantissima, rete in maglia gialloblu. Per i campani tre punti di puro ossigeno.

Rinaldi (Pomigliano) Il suo carisma e la sua esperienza (oltre 400 presenze tra i professionisti) non bastano ad evitare la sconfitta.

CENTROCAMPO

Oggiano (Taranto) Sblocca il derby contro il Fasano con un gran gol; poi assist al bacio e percussioni trancianti.

Iannini (Fidelis Andria) Il capitano decide la contesa di Pomigliano, infilando in rete su azione susseguente a corner.

De Rosa (Sorrento) Stende l' Altamura dagli undici metri, nella partita dei rigori (tre assegnati dal direttore di gara, due falliti). 

Monopoli (Nardò) L' ultimo arrivato, tesserato ad inizio febbraio, è autore di una discreta prova. Rinforzo azzeccato.

ATTACCO

Turitto (Bitonto) Deposita in rete il pallone della vittoria da distanza ravvicinatissima, su perfetto assist di Picci.

Merkaj (Gelbison) Ancora a segno, dopo la tripletta di domenica scorsa. Giocatore imprenscindibile per la compagine lucana.

All. Maiuri (Sorrento) Vittoria fondamentale, in chiave salvezza, quella ottenuta in casa ai danni dell' Altamura.

Serie D: Girone H, la formazione Flop della 25a Giornata
Serie B: Gli arbitri designati per la 26a Giornata