CRONACA

Mise: 30 milioni per Taranto, i timori di Vico

01.03.2018 00:38

L’onorevole Ludovico Vico

“È un peccato che il maltempo abbia impedito a Taranto di ricevere oggi (mercoledì 28 febbraio) i 30milioni di euro dell’accordo di programma col Mise, destinati all’area di crisi industriale complessa del capoluogo ionico. A causa della neve, infatti, il sindaco di Taranto e il presidente delle Regione Puglia, hanno fatto slittare la sottoscrizione del documento con la viceministro allo Sviluppo economico, Teresa Bellanova. Ricordo che l'accordo di programma su Taranto, con una dotazione del Mise pari a 30milioni di euro, punta a sostenere con nuovi investimenti la diversificazione produttiva e la valorizzazione del patrimonio immobiliare non utilizzato, di proprietà del Consorzio Asi e dellAutorità portuale. Mi auguro che entro la prossima settimana, il sindaco Melucci e il presidente Emiliano, trovino il modo per recarsi a sottoscrivere l’accordo di programma, com’è stato già fatto oggi per Terni/Narni e per Savona”.

Pallanuoto C/M: Mediterraneo, sconfitta che non fa male
Serie C/C: Niente stipendi, calciatori verso lo sciopero