TARANTO

Taranto: Panarelli, ‘Penso ai playoff non al mio futuro’

Il tecnico dopo il successo sul Pomigliano: ‘Dobbiamo vincere gli spareggi perché ce lo meritiamo’

28.04.2019 17:39

“Di scontato non c’è nulla nel calcio. Si parla di partita facile solo quando si vince, ma ogni gara va affrontata nel migliore dei modi per rispetto della società e della tifoseria. Abbiamo affrontato il Pomigliano con tante assenze, ma chi è sceso in campo ha dimostrato di essere all’altezza. Picerno? Non voglio parlare di quello che è accaduto, ne abbiamo discusso già tanto e c’è un ricorso in ballo. Ne approfitto per congratularmi con loro per la vittoria del campionato, anche se nelle due sfide tra andata e ritorno il Taranto avrebbe meritato qualcosa in più dei due punti. Noi abbiamo disputato una grande stagione, al Picerno è andato tutto bene, comprese le 6/7 vittorie maturate oltre il novantesimo. Il mio futuro dipende dai playoff? Di questo non voglio parlarne perché vivo alla giornata. Quando tutto sarà finito ne parlerò con la società, con il presidente con cui ho un rapporto splendido”.

Serie B: La Cremonese stende il Foggia al 90’
Taranto: Marsili, ‘Speravo in un pari del Picerno’