CRONACA

Privacy: Commercialisti in prima linea

300 professionisti al convegno sulla normativa dell’UE. A Taranto annunciato un nuovo master

Comunicato stampa
15.05.2018 14:28

A Taranto potrebbe presto tornare il master “Norme e Tributi”. La notizia è arrivata nel corso del convegno "Privacy 2018 - gli adempimenti per i professionisti", in cui è stata annunciata la possibilità di riportare nella città dei due mari, dopo diversi anni, il master de“Il Sole 24 ore”. All’incontro nella Cittadella delle Imprese, organizzato dalla locale Unione Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, hanno preso parte circa 300 persone, tra commercialisti, avvocati e referenti di aziende. 

“Non solo aggiornamento professionale -commenta il presidente UGDCEC Giovanni De Caroli- ma anche interessanti novità, valore aggiunto per la formazione continua. Tra tutte, il master con quote scontate per gli iscritti all’albo dei commercialisti e un’ulteriore quota agevolata per i giovani che fanno parte dell’Unione. Tornando invece ai temi dell’incontro- dice ancora- abbiamo pensato ad un momento di aggiornamento in vista del nuovo Regolamento Privacy, che entrerà in vigore il prossimo 25 maggio”.

Il convegno è stato organizzato con il supporto de "Il Sole 24 Ore" e il patrocinio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, rappresentato dal presidente Cosimo Damiano Latorre. Particolarmente interessante è risultata la relazione dell’avvocato Giulia Escurolle che ha spiegato le nuove disposizioni dell’Unione Europea.Ai lavori ha portato un saluto anche Oreste Pepe Milizia, delegato giunta dell’Unione Nazionale. 

“La privacy - conclude De Caroli- costituisce una nuova opportunità per i commercialisti e può trasformarsi in occasione per ampliare il perimetro delle attività di consulenza offerte dai commercialisti ad imprese ed altri professionisti”.

Ilva: ‘Riprenda il confronto, ma nel rispetto dei diritti dei lavoratori’
Eventi: A Taranto la 7a edizione della Festa di Primavera