Serie D

Serie D/H: Cavese, ostacolo stadio per il ripescaggio

20.04.2018 13:55

La dirigenza della Cavese è già a lavoro per mettere a punto la domanda di ripescaggio in Serie C, ma, come riporta la Città di Salerno, c’è un grande punto interrogativo: i lavori per le Universiadi 2019 che riguarderanno lo stadio Lamberti. “La società è pronta ad ottemperare tutte le richieste ma c’è bisogno di capire in fretta la questione stadio”, spiega l’amministratore unico Massimiliano Santoriello che lancia l’appello all’amministrazione comunale affinchè si attivi per comprendere entità e durata degli interventi. “Ci sono delle norme da rispettare e abbiamo bisogno di una mano da parte del Comune e del sindaco. Chi guida questa città deve attivarsi e prendere la questione a cuore in maniera veloce perchè entro la fine di giugno c’è bisogno di presentare la documentazione completa per poter ottenere il salto di categoria attraverso il ripescaggiol. Una situazione in divenire che vedrà la Cavese in campo per cercare di dare un’accelerata a tutto l’iter e provare a risolvere ogni questione entro i tempi previsti dagli organi competenti. Al momento, gli scenari restano imprevedibili. “Non sappiamo cosa accadrà, ma potremo passare dalla possibilità di giocare la Serie C con il nostro pubblico all’ipotesi di dover disputare di nuovo la Serie D, ma a porte chiuse”, termina Santoriello.

Ginosa: Tony Pizzulli, ‘Sceglierò chi ha più voglia...’
Manduria: Lippolis, 'Con il Brilla Campi gara che si carica da sè’