FUTSAL

Futsal A/F: Real Statte, Marzella ‘La ragazze meritano solo applausi’

‘Certo, avremmo voluto finire in maniera diversa, ma il nostro è un progetto a medio/lungo termine’

24.05.2018 00:05

“Dopo la sconfitta in Gara 1 eravamo alla ricerca di un riscatto che ci avrebbe permesso di allungare la serie con la Ternana - commenta Tony Marzella, allenatore del Real Statte -. Le ragazze hanno giocato un ottimo primo tempo, anche se un po’ sfortunato perché le umbre hanno trovato due gol su autorete, comunque meritati. Nella ripresa abbiamo cercato di recuperare il gap scoprendo inevitabilmente il fianco alle avversarie. Sotto di quattro reti, la gara si è mesa in salita. È mancata soprattutto la forza mentale per affrontare una squadra forte come la Ternana. In ogni caso, questo Real Statte merita solo applausi indipendentemente dal pensante risultato di Gara 2. Certo, volevamo finire in una maniera diversa perché queste ragazze meritavano una soddisfazione per il lavoro profuso, ma non dobbiamo abbatterci perché il nostro è un progetto a medio termine. Bisogna essere contenti della stagione condotta da un gruppo nuovo, che ha cambiato 9 elementi su 12, la maggior parte giovani, rispetto all’annata precedente. Siamo felici di aver riempito di nuovo il palazzetto, in tanti si sono riavvicinati e l’abbraccio ricevuto al termine di Gara 2 è sicuramente un altro fattore su cui ripartire”.

Commenti

Futsal A/F: Playoff scudetto, Real Statte si ferma in semifinale
Playoff Serie C: Fase nazionale, scocca l’ora delle seconde