TARANTO

Taranto: ‘Presto vedrete il vero Oggiano’

L’attaccante: ‘Sto lavorando sodo per tornare ai livelli della passata stagione. E il nostro gruppo può ancora crescere...’

07.11.2018 22:49

“Non sono ancora quello della passata stagione, ma sto lavorando per arrivarci”, promette Fabio Oggiano, attaccante del Taranto, nel corso di 100 Sport Magazine. 

PANCHINA “La nostra è una rosa ampia, tutti vorrebbero scendere sempre in campo, ma quando giochi per il Taranto devi mettere in conto qualche panchina o addirittura la tribuna, com’è capitato ad alcuni dei miei compagni. In ogni caso, panchine a parte, sono felicissimo di indossare la maglia rossoblu, pesante, ma che ti dà sempre la carica”.

GRAVINA “Non è un avversario facile, del resto in questo girone non esistono squadre più abbordabili di altre. Non dico che faremo la partita della vita, ma di tutto uscire dal campo con la vittoria, anche perché il ko interno con la Fidelis Andria brucia ancora”.

CAVESE-TARANTO “Non è mai bello fare paragoni, anche perché le stagioni sono differenti. Anche se allestita in ritardo, la Cavese della passata stagione era fortossima. Nonostante la partenza ad handicap, abbiamo disputato un ottimo campionato vincendo i playoff, che poi hanno permesso il ripescaggio. Questo Taranto è composto dallo zoccolo duro del campionato passato e ha iniziato la stagione con i ritmi giusti. Il gruppo è forte, molto compatto e può ancora crescere”.

1a Categoria: Manduria, Palmisano contro i ‘denigratori social’
[Video] Serie C/C: Catania-Siracusa 2-1, Biagianti risolve il derby