Calcio Varie

Serie B: Un Bari opaco si fa riprendere dalla Salernitana

La squadra di Grosso perde una grossa occasione per avvicinare il secondo posto

07.04.2018 19:04

Foto fcbari1908.it

Un Bari opaco si fa riprendere dalla Salernitana e sciupa l’occasione per avvicinare ulteriormente il secondo posto. La squadra di Fabio Grosso trova il vantaggio alla prima vera occasione (21’)e  con un pizzico di fortuna: un cross dalla destra di Henderson sbatte sulla schiena di Minala, s’impenna e scavalca beffardamente Radunovic. La Salernitana non ci sta e dopo aver mandato due avvisaglie a Micai con Di Roberto e Palombi, pareggia al 59’ con un perfetto colpo di testa di Casasola su angolo dalla sinistra di Vitale. La gara resta equilibrata con le due squadre che vanno vicine alla vittoria con lo stesso Casasola e con Brienza. 

BARI-SALERNITANA: 1-1

RETI: 21′ Henderson (B), 13’st Casasola (S)

BARI (4-3-3): Micai; Sabelli, Marrone, Gyomber, Balkovec, Iocolano (28’st Brienza), Basha, Henderson  (39’st Floro Flores); Cissè, Nenè (24’st Busellato), Improta. Panchina: De Lucia, Tello, Cassani, D’Elia, Petriccione, Galano, Andrada, Kozak, Empereur. All. Grosso

SALERNITANA (4-3-3): Radunovic; Vitale, Signorelli (1’st Rosina), Kiyine, Casasola, Tuia, Minala, Palombi (Schiavi), Odjer, Di Roberto (1’st Rossi), Monaco. A disposizione: Adamonis, Russo, Bernardini, Mantovani, Zito, Della Rocca, Ricci, Sprocati, Popescu. All. Colantuono.

Arbitro: Di Martino di Teramo. Assistenti: Borzomì, Lombardi. Quarto uomo: Marinelli.

Ammoniti: Iocolano, Gyomber (B); Odjer, Vitale (S).

Commenti

Serie B: 34a Giornata, l’Empoli non vince ma nessuno approfitta
Serie B: Foggia sempre più corsaro, Cremonese disintegrata