ALTRI SPORT

Nuoto: Benedetta Pilato da record ai Criteria di Riccione

La quattordicenne tarantina è strepitosa nei 100 rana ragazze 2005

15.03.2019 14:31

Superlativa: la tarantina Benedetta Pilato

Sessione d'apertura dei Criteria Kinder+Sport allo Stadio del Nuoto di Riccione, in vasca da 25 metri, ed è una partenza che non disattende le aspettative. Cade subito un record della manifestazione e la firma è d'autore, sicuramente una delle più attese. Lo stabilisce una strepitosa Benedetta Pilato nei 100 rana ragazze 2005. La 14enne di Taranto - tesserata per Fimco Sport e seguita da Vito D'Onghia - tocca in 1'07''72 primato personale (precedente 1'08''82 del 18 novembre 2018 a Bari), demolendo di quasi di due secondi l'1'09''65 in gommato di Pamela Gabrieli del 2008 e scalando dalla quarantottesima alla ventitreesima posizione tra le performer italiane. Sfrontata, spigliata e caparbia il talento pugliese dal futuro assicurato: "Non mi aspettavo certamente questo crono - spiega Pilato che, dopo aver brillantemente passato gli esami di scuola media a giugno, è iscritta al primo anno di liceo scientifico -. In acqua ero comunque molto sciolta e quindi le sensazioni erano giuste. Sarà una stagione molto lunga ma non ho paura di nulla. So che devo allenarmi molto e restare sempre con i piedi ben piantati per terra per ottenere grandi risultati". 

Brindisi: Olivieri, 'Con la Fortis Altamura anticipo playoff'
Virtus Francavilla: Sarao, 'Trapani? Le insidie sono tante'