Promozione

Martina: Marasciulo, 'Nulla è perduto, campionato lungo’

Alessio Petralla
01.03.2019 13:48

Un po’ di amarezza alla ripresa ma tanta voglia di riscatto in casa Martina con i biancoazzurri che, già, sabato affronteranno il Real Siti in trasferta. A presentare la sfida, a Blunote, è il tecnico Giacomo Marasciulo: “Ovviamente, alla ripresa, eravamo un po’ amareggiati ma bisogna andare avanti a testa alta sapendo che il campionato è ancora lungo e che nulla è perduto. Siamo tornati a rincorrere e questo lo avevamo fatto benissimo”.

FORMAZIONE: “Ci sono da valutare le condizioni dei quattro acciaccati usciti dal campo domenica scorsa. Qualcuno mancherà”.

IL REAL SITI: “E’ la squadra che gioca meglio e lo fa palla a terra. E’ allenata da un grande allenatore e viene da tanti risultati positivi. Partita difficile”.

LA GARA: “Se puntiamo a vincere il campionato dobbiamo raccogliere il massimo sparando in un piccolo passo falso del San Marco. Scenderemo in campo dando il massimo. Puntiamo a conquistare 24 punti: poi se i nostri diretti avversari ne faranno altrettanti saranno stati più bravi di noi”.

LE INSIDIE: “Sono tante: dopo il primo ko e l’uscita dalla coppa venivamo da un pareggio con l’ultima in classifica. Perciò, bisogna rialzarsi”.

LA SOCIETA’: “Ci credono tutti in questa promozione. E’ questo che ci hanno detto in settimana”.

Si ringraziano:

Olimpia Francavilla: Candita, 'Stiamo stupendo tutti'
Brindisi: Olivieri, 'Con San Severo servirà tanta aggressività'