1a Categoria

Grottaglie: Comes, 'Giocare al ‘D'Amuri’ è un sogno che si realizza’

Cosimo Vestita
13.02.2019 14:48

Dopo la roboante vittoria ottenuta contro il Latiano per 7-0, il Grottaglie si allena alacremente, in vista del derby esterno di Sava, dove troverà una squadra agguerrita e decisa a vendere cara la pelle. Il giovane centrocampista Giovanni Comes, talento "Made in Grottaglie", ci racconta la seconda presenza in maglia biancoazzurra. "Certamente è stata una partita senza storia perché siamo partiti subito forte. Abbiamo subito messo in ghiaccio la vittoria; poi abbiamo affrontato in maniera più serena la gara".

Seconda presenza: "Domenica scorsa ho giocato la partita con la stessa concentrazione e determinazione, fattori fondamentali per fare bene: d' altronde mi alleno duramente per migliorare sempre di più, giorno dopo giorno".

La fiducia di Orlandini: "È stato sicuramente bello poter giocare titolare una partita con i "grandi", il tecnico mi ha detto di stare sereno e di fare quello che faccio ogni giorno in allenamento. Il rapporto con i miei compagni è buono, mi hanno aiutato ad integrarmi e mi danno consigli per fare bene".

Sava e Castellaneta: "Saranno due partite molto importanti per il campionato: siamo un grande gruppo; affronteremo i due impegni con la stessa determinazione che ci ha contraddistinto finora".

Secondo gettone: "Un sogno giocare al "D'Amuri": davanti a tanti tifosi, che sostengono la squadra durante i novanta minuti di gioco, dandoti grande coraggio; mi sono divertito molto".

Brindisi: Pignataro, 'Capocannoniere? Buon traguardo'
Andria-Taranto: Plasmati, ‘Sarà gara tattica ma emozionante'