TARANTO

Pronostici: Esposito, 'Di Bari e Croce acquisti di spessore'

Alessio Petralla
01.12.2018 11:37

Saranno in tre a giocarsi il campionato di serie D/H per l’ex difensore del Monopoli e vice tecnico di De Luca nell’Altamura, Pasquale Esposito che, a Blunote, traccia il suo pensiero sul raggruppamento: “Fino alla fine, per la promozione, lotteranno Picerno, Taranto e Cerignola. Interverranno sul mercato in maniera importante così come altre squadre, ritoccandosi, potranno reinserirsi. Ad esempio l’Altamura punterà ai play off”.

ZONA BASSA: “Eccezion fatta per la Sarnese che ha una rosa giovanissima per le altre si deve fare un discorso a parte. Con il mercato molte situazioni cambieranno e sui campi di queste squadre pericolanti diventerà difficile anche per quelle di alta classifica. Dovranno essere affrontate con la giusta mentalità”.

IL TARANTO: “Ha preso qualche gol di troppo: la serie D si vince anche con prestazioni sottotono ma subendo meno marcature. Nella maggior parte dei casi il Taranto è stato sempre sopra ma si è fatto raggiungere. Di Bari e Croce sono due pedine di spessore per la categoria che vanno a rinforzare un organico già bel allestito”.

LE STATISTICHE: “Guardando alcune statistiche possono ritenersi strane. Per vincere un campionato serve solidità non solo in fase difensiva. Vedere gente come D’alterio fuori, in casa Taranto, fa pensare”.

 

I PRONOSTICI DI PASQUALE ESPOSITO

13a Giornata – Serie D – Girone H – 02/12/18

BITONTO-ERCOLANESE: 1 – “I baresi sono di un altro livello e possono vincere questa sfida”.

CERIGNOLA-GELBISON: 1 – “Gli ospiti sono una squadra fastidiosa con calciatori esperti e un buon allenatore ma se il Cerignola gioca come sa può vincere”.

FASANO-FIDELIS ANDRIA: X – “E’ una bella gara tra due formazioni in forma e con calciatori importanti. Il Fasano in casa è ostico da affrontare”.

GRAGNANO-NARDO’: X – “Si tratta di un’altra bella partita con i padroni di casa che venderanno cara la pelle. I neretini stanno dimostrando la loro qualità”

NOLA-ALTAMURA: X – “Per una questione di cuore direi Altamura ma si tratta di una trasferta difficile in casa dei campani che annoverano gente importante come Esposito, Troianiello e Gragnagnello”.

POMIGLIANO-PICERNO: 2 – “E’ una partita strana con i campani che hanno bisogno di punti. Il Picerno ha grandi calciatori e un buon gioco”.

SAVOIA-GRAVINA: 1 – “Da buon torrese tifo Savoia. I padroni di casa hanno una buona squadra”.

SORRENTO-SARNESE: 1 – “Ho visto i padroni di casa all’opera con l’Altamura e mi fecero una grossa impressione. I sarnesi hanno una squadra giovane”.

TARANTO-FRANCAVILLA IN SINNI: 1 – “I lucani hanno sono una squadra navigata in questo girone con calciatori importanti come D’auria che sarebbe titolare ovunque e un tecnico esperto. Il Taranto non può fallire per il blasone e per la tifoseria”.

Si ringraziano:

Francavilla: Lazic, 'Per il Taranto solo un periodo sfortunato'
Taranto: Sebastian Di Senso: 'Vogliamo riscattarci subito’